Libia, firmata intesa per governo di unità nazionale

Martin Kobler ONU: Isis sfida per il futuro governo

Immagine: Martin Kobler, inviato speciale delle Nazioni Unite

di Redazione 

La Libia firma un’intesa per un governo di unità nazionale.

L’accordo è stato firmato a Skhirat in Marocco dai rappresentanti di Tripoli e Tobruk.

“L’Isis rappresenta una sfida per il futuro governo di intesa nazionale. Occorre  un dialogo nazionale globale per trovare un modo per lottare contro i terroristi”…Oggi per la Libia è una giornata storica.., tutte le parti hanno fatto delle concessioni facendo prevalere l’interesse del Paese .. queste le parole di Martin Kobler, inviato speciale delle Nazioni Unite. … “Il nuovo governo si deve muovere urgentemente per rispondere alle preoccupazioni di coloro che si sentono marginalizzati”. La comunità internazionale continuerà il suo appoggio al futuro governo libico”

Il documento che questa settimana è stato firmato a Roma dalla nuova leadership libica, non è solo un pezzo di carta” ha sottolineato il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni, presente alla cerimonia di  stamane a Skhirat in Marocco, “ l’Italia contribuirà ad ampliare il consenso del nuovo governo libico, ha continuato il ministro, e  farà la sua parte, per la stabilità e sicurezza del paese ”. 

Stampa Articolo