“Conoscere l’Islam” incontri a Vicenza

Una occasione unica per conoscere la religione islamica attraverso la voce di esperti

Il Centro Culturale San Paolo Onlus in collaborazione con il Centro Documentazione e Studi Presenza Donna e la Chiesa Evangelica Metodista di Vicenza, con il patrocinio di: Comune di Vicenza e FIDR Forum Internazionale Democrazia & Religioni, organizza un ciclo di incontri dal titolo: “Conoscere l’Islam” per riflettere sui possibili scenari futuri legati alla convivenza di diverse culture e religioni sul territorio.

Un’occasione di conoscenza della religione islamica attraverso la voce di esperti qualificati che ne proporranno una lettura oggettiva e culturale, libera da pregiudizi e sovrastrutture ideologiche.
Coordinatrice del progetto è la giornalista Romina Gobbo.
Gli incontri si svolgeranno a Vicenza presso la Sala Convegni del Centro Culturale San Paolo in Viale Ferrarin, 30 con inizio alle ore 20.45 con ingresso libero.

Il programma sarà così articolato: Mercoledì 25 febbraio 2015 – Terrorismo islamico: minaccia reale?
RelatoreStefano Allievi, islamologo, direttore del Master di studi sull’Islam d’Europa, presidente del corso di laurea magistrale in Sociologia, docente di Sociologia all’Università di Padova.
Atrocità come non si vedevano dai tempi bui della storia, caratterizzano l’agire dell’Isis. Cresce lo sdegno, ma anche la paura, dopo il documento, diffuso in rete, con il quale l’organizzazione, che ha la sua base in Iraq, minaccia l’Europa. Che cosa c’è dietro il terrorismo islamico? Da dove nasce? Che fine si pone? Che cosa centra con l’Islam?

Mercoledì 15 aprile 2015 – Glossario sull’Islam
RelatoreMassimo Khairallah, docente di Lingua araba al Dipartimento di studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea, Università “Ca’ Foscari” di Venezia.
Jihad, Shari’a, Ramadan, halal: sono parole note al nostro orecchio. Ma ne conosciamo davvero il significato? L’arabo è qualcosa di completamente estraneo a noi? Quale il vero significato di parole usate ed abusate per definire la fede islamica?

Mercoledì 22 aprile 2015 – Bibbia e Corano a confronto
RelatoreMichael Andenna, docente di Lingua araba, Università Cattolica di Milano, si occupa in particolar modo di studi sul Corano e sulle voci dell’islam moderno, ha trascorso vari anni in Egitto, Tunisia e Yemen.
“Non uccidere”, “Non rubare”: cosa dice il Corano al riguardo? Che rapporto ha il musulmano con il suo Testo Sacro? E il cristiano con la Bibbia? Quali sono i valori sui quali ci può essere incontro fra Islam e cristianesimo?

Mercoledì 6 maggio 2015 
La donna nell’Islam
RelatoreAnna Vanzan, iranista e islamologa, si occupa di problematiche di genere nei Paesi islamici, in molti dei quali ha lavorato come ricercatrice e docente.
Per il Corano, le donne sono uguali agli uomini davanti a Dio. I Paesi a maggioranza islamica concedono alla donna vari gradi di diritti riguardo a diritti civili, status legale, matrimonio, divorzio, abbigliamento ed istruzione, in base a diverse interpretazioni della dottrina islamica e dei principi di laicità.

Informazioni: Centro Culturale San Paolo Onlus, viale Ferrarin, 30 Vicenza telefono 0444 937499 –
mail: 
centroculturale.vicenza@stpauls.it  www.sanpaolovicenza.it

Stampa Articolo