A Cosenza Mafia e informazione in memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino

Convegno promosso dal Circolo della Stampa di Cosenza in sinergia con Ossigeno per l’Informazione, l’Associazione dei Giornalisti Europei-AGE e il Liceo Lucrezia Della Valle di Cosenza

Cosenza – “Il ruolo dell’informazione in terre di mafia. Dalle stragi del ’92 alle collusioni politico-istituzionali odierne” Questo il titolo del convegno che si svolgerà in memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, martedì 23 maggio alle 9:30 a Cosenza, presso la Casa della Musica, in Piazza Amendola, per iniziativa del Circolo della Stampa, in collaborazione con Ossigeno per l’Informazione,  l’Associazione dei Giornalisti Europei-AGE e  il Liceo Lucrezia Della Valle di Cosenza
Fra i relatori: Loredana Giannicola, dirigente del Liceo Statale Lucrezio Caro; Marisa Manzini, Procuratore aggiunto della Repubblica di Cosenza; Alberto Spampinato, direttore di Ossigeno per l’Informazione; Carmelo Occhino, segretario generale AGE; Arcangelo Badolati, caposervizio della Gazzetta del Sud; Filippo Veltri, giornalista e scrittore. Modera Franco Losito.

Stampa Articolo