Franca De Candia, leader storica dell’ Antiracket, nominata coordinatrice nazionale Confedercontribuenti

Finocchiaro : "Siamo orgogliosi. Con l'arrivo di Franca, rafforzeremo la nostra battaglia contro le mafie "

Roma, 5 gennaio 2016 – Franca De Candia simbolo italiano della ribellione all’usura è stata nominata dal Presidente di Confedercontribuenti, Carmelo Finocchiaro di concerto con l'Ufficio di Presidenza nazionale, Coordinatrice Nazionale di Confedercontribuenti.

Franca De Candia è una che ci mette sempre la faccia nella dura lotta al racket e all'usura criminale, schierandosi "duramente" contro il sistema attuale dell'antiracket cosi' ome concepito da altre organizzazioni.

Fonda anche l’Associazione Nazionale Vittime dell’Usura diventando il riferimento di tutti coloro che vogliono denunciare gli strozzini, si batte come una leonessa per miglioramenti legislativi e per l’equiparazione delle vittime di estorsioni da usura e da racket.

Viene scelta come rappresentante dell’Italia ad un premio internazionale che verrà assegnato poi a Papa Giovanni Paolo II; in quell’occasione al Santo Padre danno la medaglia d’oro, alla De Candia quella d’argento.

L’8 marzo 1996 le europarlamentari italiane la premiano a Milano come “Eurodonna 1996 per il coraggio”.

Vittima essa stessa degli strozzini, subì anche la violenza sessuale dei suoi strozzini.

Oggi porta tutta la sua esperienza di lotta e di coraggio dentro la Confedercontribuenti e "di questo – dice il Presidente Finocchiaro – siamo orgogliosi. Con l'arrivo di Franca, rafforzeremo la nostra battaglia contro le mafie e annuncia un progetto di profonda collaborazione con l'ANVU che verrà ufficializzato nei prossimi giorni".

Stampa Articolo