E-Cig: La vera alternativa al fumo. Quali rischi? al Policlinico Vittorio Emanuele di Catania il 9 giugno

Aspetti sanitari e regolatori in Italia

CATANIA – Venerdì 9 Giugno,  dalle ore 10.00 alle ore 12.30 presso il “Policlinico – Vittorio Emanuele” di Catania – Aula “Pero”Scuola “Facoltà di Medicina” – Via S. Sofia, 78  si terràl’incontro promosso dalla Lega Italiana Anti Fumo in collaborazione col Comitato Scientifico Internazionale per la Ricerca sulla Sigaretta Elettronica. Nel corso del convegno  verrà presentato uno studio condotto in collaborazione con l’Università degli Studi di Catania ed il “Policlinico Vittorio Emanuele” sull’assenza di rischi per la salute umana legati all’utilizzo dell’e-cig.

L’evento continuerà per tutta la giornata formativa con il convegno annuale sulle attività antifumo del Policlinico e con l’inaugurazione della nuova campagna di affissioni “Policlinico smoke free”.

Di seguito il programma della prima sessione dedicata alla sigaretta elettronica ed in allegato il programma di tutta la giornata di lavori.

                                         E-CIG:LA VERA ALTERNATIVA AL FUMO.  QUALI RISCHI?

                                                                        Aspetti sanitari e regolatori in Italia

•ARGOMENTI

Rischi e benefici delle e-cig in confronto al tabacco tradizionale

E-cig e tabacco riscaldato, differenze e similitudini.

Prospettive e cambiamenti della normativa europea e italiana fra tasse e tutela dei consumatori

Interverranno:

Riccardo Polosa, Università degli Studi di Catania

Giovanni La Via, Presidente commissione Sanità, Parlamento Europeo

Nando Minnella, Capo Segreteria Tecnica del Ministro della Salute

Umberto Tirelli, Istituto Nazionale dei Tumori di Aviano

•Fabio Beatrice, Ospedale San Giovanni Bosco Torino

• Lamberto Manzoli, Università di Ferrara

•Mario Girolamo Cardella, Presidente Unione Nazionale Consumatori Sicilia

Modera: Federica De Sanctis, Giornalista di Sky

Stampa Articolo