- Paese Italia Press - https://www.paeseitaliapress.it -

Next Gen ATP Finals: UE sostiene i giovani con NextGenerationEU. Dal 9 al 13 novembre

Bruxelles, 9 novembre 2021 – La Commissione europea è partner istituzionale dell’evento Next Gen ATP Finals, che si terrà dal 9 al 13 novembre all’Allianz Cloud di Milano, e porta in campo il piano straordinario di ripresa NextGenerationEU [1].

Le nuove generazioni sono il filo conduttore di questa collaborazione. Al torneo, infatti, prendono parte i migliori otto giovani della categoria Under-21 della stagione ATP Tour. In questo contesto sportivo, l’Unione europea entra in gioco con NextGenerationEU, che mette i giovani al centro della ripartenza economica e sociale post-pandemia, nonché di una prospettiva europea inclusiva e sostenibile.

“Questo torneo porta lo stesso nome del piano straordinario europeo per la ripresa, il NextGenerationEU. Con questo piano, la Commissione europea stringe un patto intergenerazionale che vede i giovani protagonisti di un futuro sostenibile e inclusivo in un’Europa forte e resiliente.” ha dichiarato Paolo Gentiloni, responsabile per gli affari economici alla Commissione europea.

NextGenerationEU è di fatto molto più di un piano per la ripresa. Con un pacchetto per gli investimenti di oltre 800 miliardi di euro, la Commissione europea dà alle nuove generazioni le chiavi di un’Europa fatta su misura per i giovani: più verde, più digitale, più inclusiva.

Sarà questo il messaggio che accompagnerà i giovani tennisti e tifosi durante le finali. Grazie a NextGenerationEU, l’Unione europea rinnova un impegno a lungo termine per il futuro delle nuove generazioni che li veda coinvolti in ogni aspetto di ripartenza e crescita della loro Europa.

Per saperne di più sull’evento seguiteci sui profili social della Rappresentanza in Italia della Commissione europea (@europainitalia).

Contesto

Attraverso il dispositivo europeo per la ripresa e la resilienza e i finanziamenti ai diversi programmi europei, NextGenerationEU contribuisce a riparare i danni causati dalla pandemia da Covid-19, offrendo nuove opportunità di crescita e preparazione per le sfide future. Ne è un esempio il programma REACT-EU [2] che, con oltre 50,6 miliardi di euro a supporto della politica di coesione, crea nuova occupazione in particolare per i giovani. NextGenerationEU prevede anche un rafforzamento della Garanzia per i giovani [3], lo strumento dedicato a tutti i giovani di età inferiore ai 30 anni, finalizzato ad assicurare loro un’offerta di occupazione, formazione permanente, apprendistato o tirocinio entro quattro mesi dalla fine degli studi o dall’inizio del periodo di disoccupazione. Inoltre, NextGenerationEU sosterrà, tra gli altri, i settori della ricerca [4], della salute [5] e della transizione verde. [6]

Un’Europa, verde e digitale, che non lascia indietro nessuno e che concretizza gli obiettivi di inclusione sociale anche attraverso lo sport. Per questo, gioia, resilienza e connessione intergenerazionale sono anche stati i temi principali alla base dell’edizione 2021 della Settimana europea dello Sport [7], iniziativa annuale per la promozione di uno stile di vita sano e del benessere fisico, che combina l’entusiasmo per lo sport con il rafforzamento della coesione sociale per tutte le fasce d’età.

Tra le varie iniziative europee per lo sport lanciate dalla Commissione, inoltre, si annoverano i #BeActive Awards [8], a supporto di progetti che promuovano lo sport e l’attività fisica in Europa nel contesto educativo in ambito lavorativo e nelle comunità locali, e i #BeInclusive EU Sport Awards [9], attraverso cui ogni anno la Commissione europea premia le organizzazioni che lavorano per valorizzare lo sport come motore di inclusione per i gruppi più vulnerabili.

E poiché lo sport rappresenta un punto centrale dell’agenda europea da cui si diramano importanti azioni sociali ed economiche, anche una parte del programma Erasmus+ [10] è dedicata alle attività sportive, finanziando partenariati di collaborazione ed eventi sportivi, favorendo il volontariato e la cooperazione tra organizzazioni, promuovendo la buona governance e le pari opportunità e affrontando le minacce transfrontaliere per l’integrità nello sport.

Per maggiori informazioni:

Ø  NextGenerationEU: https://europa.eu/next-generation-eu/index_it [11]    

Ø  Strategia dell’UE per la gioventù: https://europa.eu/youth/strategy_it [12]

Ø  Sport nell’Unione europea: https://sport.ec.europa.eu/ [13]

Ø  Proposta Anno Europeo dei Giovani 2022: https://ec.europa.eu/commission/presscorner/detail/it/ip_21_5226 [14]