- Paese Italia Press - https://www.paeseitaliapress.it -

Esce oggi il singolo di Numa ‘Il coraggio delle idee’

Da oggi, venerdì 22 gennaio, in radio, negli store e sulle piattaforme arriva Il coraggio delle idee (Palmer House Production / Orchard), singolo che NUMA interpreta e ha scritto con Gianna Simonte(il testo),e Phil Palmerla musica) che con Max Minoia ha curato gli arrangiamenti. Il brano è stato registrato al Biscuit Studio di Roma e alDrumroll and The LBC Studio di Los Angeles. Special guest alle batterie Steve Ferrone. Così in un comunicato Il coraggio delle Idee, brano che ncoraggia la resilienza e le potenzialità di noi esseri umani, nasce- spiega la nota di presentazione- in un momento di grande crisi mondiale e di dubbi verso il futuro; eppure, nella lingua giapponese da dove proviene la scuola buddista abbracciata da NUMA da più di 25 anni, “crisi” vuol dire opportunità ed è da sempre che con questo spirito NUMA ha creato tutti i suoi progetti artistici ed i suoi brani.“E’ dedicato a tutti noi- dichiara NUMA- perché per vivere appieno ci vuole coraggio. Perché il futuro si crea attraverso le nostre emozioni, le nostre idee e quindi le azioni quotidiane per realizzarle siamo noi a dover scegliere chi siamo e in che direzione vogliamo dirigere la nostra vita. Siamo noi i primi a dover decidere di credere in noi stessi; siamo noi che dobbiamo imparare a darci il permesso di essere felici. Non importa se cadremo mille volte, l’importante è rialzarsi sempre più forti e consapevoli perché alla fine il nostro cuore ed il nostro coraggio vincono sempre”. “NUMA- afferma Phil Palmer- è una donna ed un’artista che ha fatto della musica la sua missione. Il suo pensiero costante è quello di aiutare le persone, che la seguono e ascoltano i suoi brani, a vivere con gioia e ad avere fiducia in sé stessi. È creativa, instancabile e sempre pronta a mettersi alla prova. Aveva da subito una chiara visione di come interpretare e produrre questo brano siamo andati in studio immediatamente dopo averlo composto alla chitarra, e con la collaborazione di Max Minoia e Steve Ferrone da Los Angeles abbiamo pensato e realizzato un arrangiamento che avesse un suono moderno e pop rock. Praticamente- conclude- un crossover tra Italia, Inghilterra ed America.”