”Naxos Air Show 2017” una eccellente regia per un grande successo

Oltre 60mila presenze alla seconda edizione della manifestazione aerea a Giardini Naxos

Photo credits Rosario Messina

 

Giardini Naxos (Me) –. A Giardini Naxos la seconda edizione della manifestazione aerea “Naxos Air Show 2017″, svoltasi domenica 18 giugno,  è stata un successo di pubblico con oltre 60 mila presenze, assiepate ordinatamente sulle spiagge, sul litorale, lungo le vie della città e nei Comuni del comprensorio da Calatabiano a Castelmola. Spettacolo di straordinarie emozioni  che ha visto ancora una volta protagonisti i piloti delle Frecce Tricolore con i loro dieci Pony. Il tutto grazie allo Stato Maggiore dell’Aeronautica che ha concesso alla PAN l’autorizzazione a partecipare. Eccellente la regia della manifestazione curata dal Direttore della manifestazione Col (r) Francesco Moraci e per il Comune di Giardini Naxos dal vicesindaco Carmelo Giardina.

"Il

Il Sindaco Pancrazio Lo Turco e il vicesindaco Carmelo Giardina

"Il

Il Col. Francesco Moraci

Alquanto nutrito il programma dell’evento che ha proposto evoluzioni aeree accompagnate da spettacolari numeri acrobatici di vari velivoli civili e militari. Avvincente anche la simulazione DEMOSAR del recupero in mare di un naufrago da parte dell’elicottero HH 139 dell’82° Gruppo CSAR di Trapani. Puntuale, il gran finale con l’atteso carosello di evoluzioni dei piloti delle Frecce Tricolori che hanno fatto il loro ingresso nella Baia sfrecciando con le loro scie di fumo sulle note dell’Inno Nazionale Italiano.

"La

La simulazione di un salvataggio di un naufrago

"Elicottero

Elicottero di Salvataggio HH 139

"HH

HH 139

"HH

HH 139 sorvola la baia portando il tricolore

 

A coordinare la manovre da terra dal punto operativo è stato il Comandante della PAN, Maggiore Pil. Mirco Caffelli (Pony 0).

"Il

Il Comandante della PAN Mirco Caffelli

Ad animare magistralmente la diretta delle evoluzioni lo speaker  delle Frecce Tricolori Ten. Liberata D’Aniello. Le Frecce, come di consueto, hanno incantato il pubblico dipingendo nel cielo di Giardini Naxos, con chirurgica precisione, venticinque minuti di magie, contagiando i cuori dei presenti con sensazioni indescrivibili. Emozionante il saluto finale dell’esibizione sulle note di “Nessun Dorma” dalla voce di Luciano Pavarotti. Quella di Domenica è stata la manifestazione più importante degli ultimi anni sia per Giardini Naxos che per tutto il comprensorio, l’evento ha richiamato oltre 60 mila persone. Impeccabile il servizio d’ordine, e di sicurezza, predisposto e diretto dalle Forze dell’Ordine. Rischierati, oltre al personale dei Reparti CC, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Polizia Municipale e della Città Metropolitana, 150 unità di volontari qualificati di associazioni no-profit, tra i quali Carabinieri in congedo, gestiti dalla Protezione Civile Interforze, tramite il Centro Operativo Comunale. Grazie alle direttive impartite dalla Prefettura e dalla Questura di Messina, tutto si è svolto secondo i canoni e i requisiti di massima sicurezza imposti dal Piano, a garanzia degli spettatori. Il Piano Sanitario, magistralmente predisposto dal 118 in collaborazione dell’ASP, ha rischierato un PMA (Posto medico avanzato), 12 ambulanze e squadre di infermieri e personale specializzato appiedate. La sicurezza in mare è stata predisposta e fornita da natanti e personale altamente specializzato della Capitaneria di Porto, Guardia di Finanza e Polizia di Stato. La Biga, area operativa dell’evento, ubicata nella piazzetta della NIKE, come nel 2015, è stata predisposta secondo i canoni di massima sicurezza, separata, a distanza, dal pubblico e controllata dalle forze dell’ordine e da unità di volontari, così come le aree riservate alle Autorità, alle persone diversamente abili ed alla Stampa. Aree in cui erano chiaramente visibili ed evidenziati idonei corridoi di sicurezza e adeguate vie di fuga, come previste dal Piano. La macchina organizzativa è stata eccezionale, con 22 varchi controllati che hanno fatto da filtro per l’accesso nell’area della manifestazione, così come i parcheggi e la viabilità che ha retto egregiamente alla straordinaria esigenza. Anche il deflusso ha rispecchiato le previsioni, infatti già alle ore 21.30 il traffico di ingresso ai caselli autostradali si era completamente normalizzato. Grazie al lavoro di tutto il personale impiegato nell’evento, nonostante la moltitudine di folla affluita, tutto si è svolto nella massima sicurezza e nessun incidente è stato riportato. Quella del 18 Giugno 2017 è’ stata una giornata memorabile è rimarrà indelebile nella mente degli spettatori. A conclusione della manifestazione il Sindaco di Giardini Naxos Pancrazio Lo Turco ha commentato:”Anche questa volta, possiamo dire serenamente che è stata una grande festa popolare che ha dato al numeroso pubblico presente l’opportunità di trascorrere a Giardini Naxos una giornata speciale e di vedere dal vivo i mitici piloti delle Frecce Tricolori. Vedere la PAN volteggiare sul mare di Naxos ha rappresentato un motivo di orgoglio, una grande opportunità per la promozione del nostro centro turistico in Italia ed all’estero in aggiunta ai benefici effetti economici per l’economia locale. Vorrei ringraziare il vicesindaco Carmelo Giardina trait d’ union tra il Comune e l’Aeronautica militare per l’impegno profuso per la riuscita della manifestazione ed il funzionamento della complessa macchina organizzativa che è stata encomiabile“. Il vicesindaco Carmelo Giardina ha aggiunto:Siamo orgogliosi di avere ospitato una manifestazione di tale importanza. Avere le Frecce Tricolori, simbolo dell’identità Nazionale, a Giardini Naxos, è stato motivo di grande privilegio per tutta la città. Nonostante l’elevato afflusso del pubblico, la macchina organizzatrice, in ogni sua parte, ha retto perfettamente, ottemperando dettagliatamente a quanto previsto dal decreto Gabrielli, grazie sopratutto alle oculate predisposizioni di sicurezza disposte da Prefettura e Questura di Messina.

                           

"Area

L’area dove è stata collocata la BIGA, il palco delle autorità, l’area per i Media e Fotoreporter, l’area per i disabili

"La

La Conferenza Stampa del 16 giugno con il comandante della PAN ed il Sindaco di Giardini Naxos

"Intervento

Intervento On. Pippo Currenti

"Il

Il PMA per il primo soccorso medico sul lungomare Tisandros

"Un

Un Information Desk dell’Aeronautica Militare sulla Via Tisandros

"L'annullo

L’annullo Postale che celebra l’evento a cura delle Poste Italiane

"Il

Il C.O.C. della Protezione Civile

"Spettatori

Spettatori a Naxos

"Il

Il direttore di Sicilia Felix Rosario Messina assieme al Comandante delle Frecce Tricolori Mirco Caffelli

"Da

Da sin. Giardina, Caffelli e Lo Turco

"Lo

Lo scambio di doni

"Caffelli

Caffelli e Moraci

Stampa Articolo