”La scellerata setta”: incontro a Messina con l’autore Gerardo Rizzo – venerdì 21 ore 16.30

Storia ed eventi della Messina postunitaria. Nell'Aula Magna del Liceo Maurolico ne parleranno con l'autore Pina D’Alatri, insegnante, e Giuseppe Restifo, docente di Storia moderna all’Università di Messina

Messina –  Nell'Aula Magna del Liceo Maurolico, venerdì 21 aprile 2017, alle ore 16.30, si terrà un incontro con Gerardo Rizzo, autore del volume  “La scellerata setta”.

Nella Messina postunitaria, una serie di delitti induce una parte della cittadinanza a pensare che la città è caduta nelle mani della mafia.

Ma la Questura va oltre, e teorizza, ­dietro a quei reati, l’oscura regia di una società segreta, cui viene dato il nome di Liberi Purgatori, riconducibile al partito repubblicano locale e al loro capo assoluto, Giuseppe Mazzini, l’Apostolo.

Dosando lo strumento narrativo e il riferimento ai documenti, l’autore ricostruisce gli eventi, realmente accaduti, che sconvolsero la città di Messina per alcuni anni, offrendo uno spaccato della vita sociale e dei personaggi che la animavano.

Dialogheranno con l’autore: Pina D’Alatri, insegnante, e Giuseppe Restifo, docente di Storia moderna all’Università di Messina.

Stampa Articolo