Workshop con tecniche antiche giapponesi al Chris Cappell College di Anzio

Notizie dal Mondo di Christian

Notizie dal Mondo di Christian

L'arte giapponese si insegna in biblioteca 
04-04-2017 – Anzio

Giovedì 30 marzo si è svolto presso la Biblioteca Multimediale Chris Cappell un workshop sulle arti applicate con tecniche antiche giapponesi.
Silvia Canu, in arte Kucita, ha dimostrato come con la legatoria artigianale si possono realizzare libri a farfalla, a fisarmonica, libri multisezione "fucuru toji chomen", etc.
Straordinaria è stata anche la lavorazione "raku", una tecnica per creare oggetti smaltati di grande effetto.
Un viaggio speciale spaziando in altri mondi grazie agli artisti del laboratorio "Massimi Minimi" di Nettuno!

Guarda le foto
Guarda la locandina

Leggi gli articoli su: Latina Oggi – Il Clandestino – Il Granchio – Aprilia News

"Workshop

 

Il Laboratorio Leopardi tra scienza e letteratura 
04-04-2017 – Roma

Martedì 28 marzo si è conclusa alla Sapienza il ciclo di incontri del matematico e filosofoLuciano Boi dedicato ai rapporti tra scienza e letteratura, a partire dall'epoca di Leopardi.
L'insigne studioso proveniente dall'Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales de Paris ha trattato temi filosofici e scientifici attuali del pensiero di Leopardi: vuoto (in fisica), infinito (in matematica), incompletezza (nella conoscenza) ed ha evidenziato la consistenza teorica e la forza immaginativa delle intuizioni del nostro grande poeta.
Luciano Boi ha anche partecipato come relatore al Seminario sul Lessico (14) "La complessità tra scienze umane e naturali".

Leggi il programma del ciclo di incontri
Leggi il programma del seminario sul lessico

"Luciano
 

Al Chris Cappell College torna a scorrere "The River of Life" 
04-04-2017 – Anzio

Sabato 25 marzo Marco Bertagni è tornato in scena nell’Auditorium del Chris Cappell con l’evento "Senza Paura! Viaggio nella geografia delle emozioni". L'autore dello straordinario progetto The River of Life ha raccontato con parole e immagini come il suo fiume della vita si sia trasformato in una sorta di road map e come le persone partecipanti si siano sentite stimolate a individuare i vissuti emozionali.
La serata è stata arricchita da musiche inedite, danze acrobatiche, sentite testimonianze e per finire… degustazione di vini per tutti i presenti.

Guarda le foto
Leggi il programma (pdf)
Il progetto "The River of Life"

Leggi l'articolo su: Il Granchio – Il Litorale – In Libera Uscita – La Voce – Il Clandestino –Anzio Space – Città di Anzio

"Senza
 

Stampa Articolo