La Festa del Cappero nell’isola di Salina

La 16° edizione della sagra eoliana si è svolta nella piazza di Sant'Onofrio di Pollara in un mix di prodotti tipici e musica folk

Domenica 5 giugno si è svolta la 16°  edizione della Festa del Cappero il consueto appuntamento eoliano organizzato dall’Associazione ""Didime ’90 in collaborazione col Comune di Malfa-Salina. Il panorama mozzafiato dell’incantevole piazzetta di Sant'Onofrio di Pollara, ha fatto  da cornice alle squisite pietanze a base di prodotti tipici eoliani: capperi, conserve, malvasia, amorevolmente cucinate da esperti nel settore della ristorazione e volontari del luogo ospitati nelle cucine di Palazzo Marchetti. Lei vie del borgo sono state allietate da caratteristiche musiche di gruppi folkloristici che hanno accompagnato  i numerosi visitatori locali e stranieri nella serata di degustazione delle specialità eoliane alla scoperta del vero cibo, di nuovi sapori e del particolare gusto per la tradizione che anima le Isole Eolie.

Stampa Articolo