- Paese Italia Press - https://www.paeseitaliapress.it -

Concerto pianistico a Messina di Antonia e Francesco Comito

di Redazione

 

Messina – I pianisti Antonia e Francesco Comito, fratelli gemelli, classe 1990, sono l’esempio di come due giovani uniti dalla comune passione per la musica, con un innato talento, ma anche una grande disciplina, possano eccellere nel proprio campo e, al contempo, rinforzare il legame fraterno. Domenica 26 aprile terranno un concerto a Messina nell’auditorium del Palazzo della Cultura “Antonello”.

 

Saranno eseguiti i seguenti brani. Bach: Aria sulla quarta corda, dalla Suite n. 3 in re magg. (trascrizione per pianoforte a 4 mani); Ludwig van Beethoven: Sonata quasi una fantasia in do diesis min. op.27 n 2 «Al chiaro di luna» (Francesco Comito); Giuseppe Tartini / Massaria: Sonata in sol min. «Il trillo del diavolo» (Francesco Comito); Johann Sebastian Bach: Toccata in do min. BWV 565 (Antonia Comito); Robert Schumann: Sonata n 2 in sol min. op.22 (Antonia Comito); Franz Liszt: Rapsodia ungherese n. 2 in do diesis min. (trascrizione per pianoforte a 4 mani)

 

Antonia e Francesco Comito intraprendono lo studio del pianoforte già all’età di tre anni entrambi seguiti dal Maestro Roberto Giordano, conseguono il diploma presso il Conservatorio di Reggio Calabria “Francesco Cilea” con il massimo dei voti, la lode della Commissione e la menzione d’onore. Le spiccate qualità musicali di entrambi li portano giovanissimi ad esibirsi sia come solisti che in formazione cameristica.

 

Hanno tenuto concerti per la stagione “Liszt and Friends” di Roma, nella Sagrestia del Borromini della Chiesa di Santa Agnese in Agone in piazza Navona. Concerti recenti tenuti sia come solisti che in duo anche al prestigioso Ravello festival e ai Concerti del Tempietto a Roma, li stanno proiettando come una delle giovani realtà pianistiche più promettenti.