“Nessuno strumentalizzi Dio! – Papa Francesco in Terra Santa: l’urgenza della pace” libro-reportage di Romina Gobbo

Il grido accorato del Santo Padre sulla Pace, non può che smuovere le coscienze

[i]“Nessuno strumentalizzi Dio! – Papa Francesco in Terra Santa: l’urgenza della pace”[/i], di [b]Romina Gobbo[/b], giornalista vicentina. Il libro – per i tipi della Gabrielli Editori di Verona – in libreria dal 28 marzo 2015, rievoca la visita di [b]Papa Francesco[/b] in Terra Santa (24-26 maggio 2014), così dirompente da lasciare una linea di demarcazione tra un prima e un dopo.

I gesti e le parole del Santo Padre hanno ispirato questo libro-reportage. Che parte da quel “pellegrinaggio di preghiera” per parlare poi in maniera ampia della Terra Santa, un territorio ricco di bellezza, ma anche di contraddizioni. Dove l’atmosfera multiculturale convive con il conflitto israelo-palestinese e l’equilibrio tra le religioni (Ebraismo, Cristianesimo, Islam) si regge sulla quotidianità. Lo chiama “il dialogo del condominio” padre Pierbattista Pizzaballa, francescano, Custode di Terra Santa.

Assieme alla sua voce, ci sono quelle di monsignor Fouad Twal, Patriarca dei Latini di Gerusalemme, fra Massimo Pazzini, decano dello Studium Biblicum Franciscanum, monsignor Giuseppe Lazzarotto, nunzio apostolico in Israele, Egidia Beretta, mamma di Vittorio Arrigoni, e tanti altri. Un libro, quindi, che guarda alla situazione geopolitica, agli errori commessi, alle reciproche comprensioni, alle rivendicazioni ed accuse, per poter comprendere un conflitto ormai cronicizzato, che alterna momenti di “calma apparente” ad altri di crisi acute. Le frasi del Santo Padre che aprono ogni capitolo, attraggono la attenzione del lettore sull’urgenza della pace.

Un grido accorato, che Papa Francesco fa udire di continuo, mentre il mondo, soprattutto il Medio Oriente, è in fiamme – e non può che non smuovere le coscienze.

—————————————————————–

[b]Romina Gobbo [/b]è giornalista professionista. Collabora, in particolare con Avvenire e Famiglia Cristiana, su tematiche quali i diritti umani, la pace, il dialogo interreligioso, le attività missionarie e delle organizzazioni non governative. Ha all’attivo parecchi viaggi in contesti problematici, soprattutto Medio Oriente e Africa Sub-Sahariana. Come formazione, ha una laurea in Scienze Politiche, un diploma di corso avanzato per giornalisti in aree di crisi e un master sull’Islam d’Europa. “Nessuno strumentalizzi Dio! Papa Francesco in Terra Santa: l’urgenza della pace” è il suo secondo libro, dopo “Miracoli dell’amore”, una pubblicazione di carattere sociale, sui temi della vita, pubblicata dal Centro aiuto alla vita di Vicenza.

Stampa Articolo