- Paese Italia Press - https://www.paeseitaliapress.it -

Il Museo Storico di Forte Cavalli, nel giorno di S. Barbara ha donato al Comandante di Reggimento la copia del Manifesto che annunciava il ritorno a Messina del 24° Artiglieria

A Messina il Museo Storico di Forte Cavalli, nel giorno di S. Barbara, ha donato al Comandante del 24° Reggimento Artiglieria "Peloritani" copia del manifesto con cui, nel 1951, il Comune di Messina annunciava alla cittadinanza la ricostituzione in Città dello storico Reggimento.
Durante una sobria cerimonia, alla presenza del Cappellano militare, di ufficiali e sottufficiali, il Direttore del Museo, cav. prof. Vincenzo Caruso con i signori Giuseppe Galletta e Corrado Loiacono, ha consegnato al Comandante, Colonnello Luigi Lisciandro, copia del prezioso documento, firmato dal Commissario Prefettizio dott. S. Alvino, nel quale si annunciava non solo la cerimonia di ricostituzione, che si sarebbe svolta il 15 giugno 1951 in piazza Municipio, ma anche il dono al Reggimento delle trombe argentate da parte dell’Amministrazione Comunale e delle relative "drappelle" (le banderuole appese alle trombe) da parte delle Dame del Comitato di Assistenza Militare.
Il 24° Reggimento Artiglieria ha preso parte a tutti gli avvenimenti, che hanno caratterizzato la storia d’Italia dal 1888 fino alla II Guerra Mondiale e ultimamente si è reso meritevole protagonista negli interventi di soccorso alla popolazione messinese, vittima delle tragiche alluvioni di Giampilieri e Saponara.

Messina, 5 dicembre 2014