Conclusa a Catania la seconda tappa di "CoppaSicilia” della Danza Sportiva FIDS

da tutta la Sicilia al PalaGhiaccio di Catania con la 2^ Gara del circuito regionale

Immagini del parquet di ballo e dei componenti FIDS.

Catania.Si è conclusa la seconda tappa del 7° Trofeo “Coppa Sicilia” di Danza Sportiva del Comitato FIDS Regione Sicilia. Un weekend interamente dedicato alla Danza Sportiva siciliana, che si è ritrovata a Catania dove sono confluiti gli atleti ballerini provenienti da tutte le province della Sicilia.

A fine serata il Presidente Costantino ha avuto parole di elogio per lo staff giudicante, inoltre si è complimentato con l’intero suo Consiglio Direttivo schierato accanto a lui, per il supporto dato e per gli obbiettivi raggiunti, un pensiero e un grazie lo ha riservato a tutte le famiglie presenti per i tanti sacrifici ripagati dalla soddisfazione di far praticare ai propri figli uno sport sano e completo. Costantino rivolgendosi con soddisfazione alle famiglie ha detto: “[i]Vi informo che venerdì prossimo sarò a Roma al Ministero della Pubblica Informazione perchè la Sicilia assieme al Lazio e al Friuli è stata scelta e autorizzata a portare i propri insegnanti di Ballo nelle scuole e sviluppare il programma La Danza Sportiva a Scuola, un progetto che premia la nostra lungimiranza rivolta sempre ai giovani.[/i] Sul finire dell’intervento ha ricordato l’invito a partecipare al Memorial dedicato al giovane ballerino “Marco Saitta”, che si svolgerà domenica primo marzo a Cefalù e l’importante appuntamento del Campionato Regionale di Danze in Coppia del 7 e 8 marzo che si svolgerà sempre a Catania.

La partecipazione di atleti ballerini in questo fine settimana è stata grande, sono giunti a Catania 900 atleti ballerini di balli di coppia, 230 gruppi di ballo e 120 tra duo e singoli”. La manifestazione sportiva si è conclusa in maniera regolare e con perfetto tempismo, coordinata dal Direttore di Gara Rossano Miranda, dal Vice Direttore di Gara Angela Catania, dal Segretario di Gara Fabio Aprile, presentatori Santo Dario Testa e Grazia Angela Di Bella, ai bordi del parquet del PalaGhiaccio si è alternato un collegio arbitrale composto da trenta giudici di gara, due calabresi e tutti gli altri siciliani.

Per informazioni e visionare le classifiche del weekend di Coppa, consultare il sito
http://fids-sicilia.it/

Stampa Articolo