Iran. Miss Italia, Patrizia Mirigliani: Riportiamo a casa Alessia Piperno. Solidarietà delle finaliste col taglio dei capelli

Patrizia Mirigliani, patron di Miss Italia: "Ciò che veramente occorre è la continuità dell’informazione e dell’attenzione....siamo concentrati sull'Iran, purtroppo, però, stiamo assistendo a una regressione della condizione femminile, non solo nel mondo arabo ma anche da noi, in Occidente. ..L'emancipazione delle donne non va mai data per scontata"

In un video postato sui canali social di Miss Italia le finaliste dello storico concorso di bellezza appaiono mentre si tagliano i capelli in segno di solidarietà alla lotta delle donne iraniane, che da giorni protestano contro il regime degli ayatollah per la morte di Masha Amani, la ragazza arrestata dalla polizia iraniana perché non indossava correttamente l’hijab e successivamente dichiarata morta dopo tre giorni di coma in seguito a un urgente trasporto in ospedale.

Le stesse finaliste hanno anche postato delle foto sui propri canali social con l’hashtag #MissItaliaXIranianWomen, manifestando il loro dissenso per quella che viene denunciata, in varie parti del mondo, come una completa mancanza delle libertà civili.

“Ciò che veramente occorre è la continuità dell’informazione e dell’attenzione” – dice nel videoclip Patrizia Mirigliani, patron di Miss Italia, tagliandosi una ciocca di capelli di fronte all’obiettivo anche lei e continua “Ora siamo concentrati sull’Iran, purtroppo, però, stiamo assistendo a una regressione della condizione femminile, non solo nel mondo arabo ma anche da noi, in Occidente, in Italia, dove quotidianamente siamo alle prese con pregiudizi e stereotipi. L’emancipazione delle donne, purtroppo, non va data mai per scontata. Le donne iraniane ci hanno dimostrato di avere bisogno di noi, ci hanno lanciato un richiamo forte, ci hanno chiesto di non essere lasciate sole, perché loro stanno scendendo nelle piazze, stanno manifestando e lottando per la loro dignità. Non possiamo ignorarle.” E conclude con un pensiero ad Alessia Piperno “Riportiamola a casa”.

Link Video: https://www.instagram.com/p/CjaM0ZlDQ-k/

Stampa Articolo Stampa Articolo