All’Ospedale dei Castelli di Ariccia (Roma) il Congresso sulle sfide nella pratica ostetrico-ginecologica

La sicurezza e la salute della donna e del bambino il tema centrale del simposio organizzato dal Prof. Francesco Barletta, DIrettore U.O.C. di Ginecologia e Ostetricia - Ospedale dei Castelli

Guarda la prima parte delle  videointerviste a: 

Errico Zupi Professore Ordinario di Ginecologia e Ostetricia all’Università di Siena,

Sergio Ferrazzani – Professore Associato Dip. Scienze della Salute della Donna, del Bambino e della Sanità Pubblica – Policlinico Gemelli  Roma

Avvocato  Gaetano Scalise noto penalista esperto in contenziosi medico-legali

Guarda la seconda parte delle videointerviste a:

Professor Luigi Montevecchi-  esperto in microcolpoisteroscopia

Domenico Arduini- Professore Ordinario di Ginecologia e Ostetricia – Università Tor Vergata- Roma

Antonio Ragusa- Direttore U.O.C. Ginecologia e Ostetricia -Ospedale Fatebenefratelli -Roma Isola Tiberina

La  sicurezza e la salute  della donna  e del bambino, dalla  gravidanza al concepimento, i  punti nascita, la sfida della prematurita’ e l’endometriosi: sono alcuni dei grandi temi al centro del congresso di Ginecologia e  Ostetricia che si svolge all’Ospedale dei Castelli e al quale partecipano qualificati ospiti nazionali e internazionali, per fare il punto sulle novita’ e  le sfide nella pratica ostetrico-ginecologica.

  Il convegno e’ stato organizzato dal Professor Francesco Barletta, direttore dell’ U.O.C.  di Ginecologia e Ostetricia dell’Ospedale dei Castelli.

con il patrocinio di

SEGI- Societa’ Italiana Endoscopia Ginecologica

AOGOI- Associazione Ostetrici Ginecologici Ospedalieri Italiani   

SIGO -Societa’ Italiana di Ginecologia e Ostetricia.

Responsabile Scientifico:Raimondo Orru’.

Stampa Articolo