UNIVERSITY ILLINOIS di CHICAGO : Colesterolo sospettato di innescare alcuni tumori

La scoperta potrebbe suggerire azioni preventive o nuove terapie antitumorali

di Silvia Gambadoro

Sul famigerato colesterolo, nemico del cuore e delle arterie si è detto tutto o quasi tutto: ultimamente parzialmente scagionato sul suo ruolo nel rischio, torna di nuovo ad essere al centro dell’attenzione per il suo coinvolgimento in alcuni tipi di tumore. E’ noto che diete eccessivamente ricche di grassi,possano essere legate ad un maggior rischio oncologico, ma finora non si era trovato alcun legame diretto con il colesterolo
Secondo uno studio pubblicato oggi sulla rivista Nature Communications, il colesterolo accende un “interruttore” del cancro, innesca cioè una cascata molecolare nota per essere legata alla genesi di certi tumori, tra cui il cancro al colon, ai polmoni, il melanoma e il carcinoma della mammella.
Lo studio, condotto da esperti della University Illinois of Chicago, descrive il legame tra una proteina-chiamata Dishevelled- che a sua volta accende un interruttore molecolare che ha un ruolo importante in certi tumori, il”WNT”.Questa è una molecola che normalmente favorisce la crescita cellulare.
Secondo i ricercatori Usa la scoperta potrebbe avere un ruolo nel favorire certe tipologie di tumori. Per ora si tratta solo di una ricerca di base, ma questa scoperta potrebbe suggerire azioni preventive o nuove terapie antitumorali.

Stampa Articolo