Piattaforma Rousseau, Salvini: l’Italia ha bisogno di meglio

Salvini subito dopo la chiusura delle votazioni Rousseau :Il governo delle poltrone non va lontano. Non potranno sfuggire al voto, quello vero

Roma, 3 settembre 2019 – ualche momento fa Di Maio ha annunciato la decisione del MoVimento 5 stelle sulla base del voto di Rousseau: per il 79,3% dei votanti iscritti al Movimento Cinque Stelle è un sì all’accordo. Vince e pure nettamente il “sì” ed quindi Conte bis o, come è diventato negli ultimi giorni, il governo giallorosso. Resta quindi da decidere la squadra di governo, e Salvini già attacca dalla sua pagina Facebook gli affezionati alle “poltrone”. La replica di Salvini – Poco dopo è arrivata la diretta Facebook di Matteo Salvini. Il leader della Lega sembrava aspettarsi il responso di Rousseau: “Il governo dei No e delle poltrone non va lontano, non potranno scappare dalle elezioni (quelle vere) all’infinito: l’Italia merita di meglio, noi ci prepariamo!. Ha aggiunto: “Il partito che era nato per combattere la casta è diventato più casto della casta” e ancora, “se io dico mai col Pd, è mai col pd“. “L’onore e la dignità valgono più di mille poltrone“, sottolinea. E proprio in merito alle poltrone: “E’ più serio chiedere il voto a 60 milioni di italiani. Renzi e Grillo saranno al telefono per spartirsi i ministeri, io sono orgoglioso di essere fuori da questo mercato delle vacche“.

(Valentina Ciambrone www.thesocialpost.it)

Stampa Articolo