KOBANE, “sarà presto liberata” i terroristi Isis sono in ritirata. Anche a BAGHDAD si allontana la minaccia imminente dei jidaisti.

Un ufficiale curda dei peshmerga ha dichiarato che Kobane si libererà presto dagli uomini del califfato nero.

KOBANE, ha respinto quasi tutte le forze dell’Isis, secondo quanto dichiarato alla BBC da un militare curda dei peshmerga, che stanno combattendo a difesa della città siriana che confina con la Turchia.
I terroristi del califfato nero sono in ritirata, da liberare resterebbero soltanto due aree della città.

Anche BAGHDAD, secondo il portavoce del pentagono John Kirby,risulterebbe affrancata dalla minaccia dell’Isis. Fino a pochi giorni fa nella’area dell’aeroporto della capitale dell’Iraq, incombevano i jidaisti.

Stampa Articolo