New Jork colpita da una tempesta di neve

Cancellati 2800 voli

 Nelle ultime ore intense nevicate si stanno abbattendo nella costa nord orientale degli Stati Uniti con forti disagi per la popolazione delle città di New York, Filadelfia e Boston, dove le scuole e gli uffici sono chiusi. Gli aeroporti hanno cancellato 2.800 voli. Anche Il Palazzo di Vetro, quartier generale delle Nazioni Unite sull’East River a New Jork  è chiuso per neve.  La bufera è  arrivata a meno di 24 ore da una giornata di caldo record che nella Grande Mela ha  toccato i 17 gradi di temperatura. Le precipitazioni secondo le previsioni andranno avanti ancora per molte ore.

Stampa Articolo