Barack Obama a Hiroshima : Un mondo libero dalle armi nucleari

Il primo presidente degli Stati Uniti in visita al Peace Memorial Park

Immagine: Obama abbraccia il sopravvissuto di Hiroshima

di Redazione

Obama si è recato a Hiroshima. E’ il primo presidente degli Stati Uniti, che dopo la II guerra Mondiale visita il parco di pace di Hiroshima. Barack Obama ieri dopo aver partecipato al vertice del G7, è andato il visita al Peace Memorial Park, il simbolo di pace in memoria delle vittime della bomba atomica lanciata il 6 agosto 1945 dagli USA, su Hiroshima. Il capo della Casa Bianca, accolto dal premier giapponese   Shinzo Abe, ha prima visitato il museo che racconta quella il disastro nucleare,  si è soffermato davanti al cenotafio, che ricorda le oltre 140.000 vittime, deponendo una corona di fiori. 

 Obama non ha chiesto scusa al popolo giapponese, per non urtare la sensibilità delle vittime statunitensi, proprio  perchè ad attaccare  per primo era stato il Giappone a Pearl Harbor, e secondo numerosi storici, la guerra sarebbe proseguita ancora per lungo tempo, senza l’esplosione dell’atomica. Obama ha poi abbracciato il sopravvissuto all’espolsione di Hiroshima, ed ha ribadito ancora una volta “Costruiamo un mondo libero dalle armi nucleari”. 

Stampa Articolo