CNLG USPI-FNSI, firmata la Convenzione con CASAGIT per l’assistenza sanitaria integrativa

La Convenzione, ai sensi dell'art. 23 del 23 del Contratto Nazionale di Lavoro Giornalistico USPI-FNSI sottoscritto il 24 maggio 2018, riguarda l’assistenza sanitaria integrativa per i giornalisti assunti con detto CNLG

Immagine: da sin. Francesco Saverio Vetere  segretario generale USPI  e Raffaele Lorusso segretario della federazione nazionale della Stampa, durante la firma del Contratto Nazionale di Lavoro Giornalistico USPI-FNSI.

ROMA – Lunedì 25 giugno 2018 si sono incontrati la Federazione Nazionale della Stampa Italiana (FNSI), l’Unione Stampa Periodica Italiana (USPI) e la Cassa Autonoma di Assistenza Integrativa dei Giornalisti Italiani (CASAGIT) per procedere alla definizione e sottoscrizione della Convenzione prevista dall’articolo 23 del Contratto Nazionale di Lavoro Giornalistico USPI-FNSI firmato il 24 maggio 2018, riguardante l’assistenza sanitaria integrativa per i giornalisti assunti con detto CNLG.

Tra gli impegni presi tra le parti, l’articolo 23 del CNLG prevede una trattenuta sulla contribuzione mensile lorda di ciascun giornalista dipendente (pari al 3,6%) e una maggiorazione del contributo (1%, calcolato sulla stessa base) a carico dell’azienda per l’ assistenza sanitaria integrativa, svolta dalla CASAGIT (Cassa Autonoma di Assistenza Integrativa dei Giornalisti Italiani).

La disposizione dell’articolo 23  si applica a tutte le figure giornalistiche previste dal Contratto Nazionale USPI-FNSI, ai sensi degli art. 3, 4 e 6 del CNLG (Collaboratore della redazione; Redattore; Coordinatore; Praticante; e Direttore) con rapporto di lavoro a tempo pieno.

La Cassa ha varato un apposito profilo assistenziale per i giornalisti assunti con Contratto USPI, ma la Convenzione dà la possibilità al giornalista di accedere ad un profilo maggiore entro un anno dall’assunzione.

Nella Convenzione USPI-FNSI-CASAGIT è prevista, inoltre, la possibilità che i giornalisti, in fase di iscrizione o successivamente, richiedano l’estensione della copertura al coniuge o convivente more-uxorio anche dello stesso sesso; e ai figli o equiparati a norma di legge, fino al compimento del ventiseiesimo anno d’età.

Per attivare la Convenzione, le aziende devono contattare la CASAGIT al numero di telefono 06.54883244 per ricevere informazioni e la documentazione da presentare.

Tutte le informazioni su notiziario.uspi.it 

Stampa Articolo