Arazzo Fiammingo del XVII secolo al Museo Nazionale Archeologico della Magna Grecia di Reggio Calabria

La mostra si conclude il 30 giugno

La mostra dell’arazzo fiammingo del XVII secolo al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria sta per concludersi. L’opera in esposizione dal 16 marzo scorso sarà infatti fruibile ai visitatori fino al prossimo 30 giugno. Il capolavoro fiammingo rappresenta una bellissima scena di caccia intrecciata ad elementi floreali e zoomorfi ed è stata realizzata da Jan Leyniers (1630- 1686).Dopo la mostra tornerà alla sua abituale dimora di Gerace presso il Museo Diocesano.
L’iniziativa espositiva è stata patrocinata dal Regno del Belgio , dalla Repubblica Francese attraverso gli Ambasciatori in Italia Mertens de Wilmars e Alain Le Roy, e con il contributo di Michele Valensise Segretario Generale del Ministero degli Esteri, del FAI.

Stampa Articolo