User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

:: Magazine

Festival Internazionale di Teatro di Figura di Roma. Teatri in Comune 6-9 giugno 2019

CALENDARIO COMPLETO DI TUTTI I TEATRI


:: Rubrica

Lun 03 Giugno 2019 - 17:30


Immagine Principale

Immagine Principale

Roma -  Teatri in Comune

Finalmente a Roma un Festival internazionale dedicato interamente al Teatro di Figura.

Una rassegna con le produzioni nazionali e internazionali più significative del genere, da giovedì 6 a domenica 9 giugno, un “Festival Diffuso” su quattro teatri delle Rete Teatri in Comune (Teatro del Lido, Teatro Tor Bella Monaca, Teatro India e Teatro Villa Pamphilj) con ben 35 repliche di tredici spettacoli provenienti da Islanda, Irlanda, Belgio, Spagna, Francia, Argentina, Italia, Burkina Faso.

 

Tra gli spettacoli troviamo una prima assoluta “Racconti su tre ruote” (Compagnia Bertolt Brecht di Formia), i grandi classici del teatro di figura italiano come “Scuola di Magia” (Compagnia Teatro Verde, con le scene, costumi e burattini di Santuzza Calì), “Scretch” con Claudio Cinelli e “Pocket Circus” con Gianluigi Capone oltre alle produzioni internazionali come “Pulcinella e Mamma Africa” (Italia-Burkina Faso, Compagnia Casa delle Guarattelle), “The Circus Stachamoose” (Irlanda - Compagnia Your Man’s Puppets), “Error 404” (Spagna, Compagnia Angeles de Trapo),  “Metamorphosis. Poetry in Motion” (Islanda) con Bernd Ogrodnik,  “Kim, the Little Black Chicken” (Belgio, Compagnia Figurentheater Vlinders & C), “L’Illustre théâtre du Fréres Sabbattini” (Francia, Compagnia Histoire D’Eux) per 15 spettatori alla volta, “Cucina in punta di piedi” (Italia/Argentina- Compagnia Teatro dei Piedi) e  “La Piccola Stella” (Italia-Francia) con Albert Bagno.

 

Inoltre, IMMAGINA presenta sette laboratori di ombre e burattini, un corso di formazione per insegnanti promosso da Eip Italia (Ecole Instrument de Paix, l'associazione non governativa Scuola Strumento di Pace) e Miur, e poi incontri con gli artisti, workshop, e “librerie erranti”

 

Sei le mostre di collezioni e opere dedicate al teatro di figura: al Teatro India “LA CRUDELE STORIA Personaggi dell’Opera dei Pupi a Napoli” di Ipiemme (International Puppets Museum di Castellammare di Stabia – Reggia di Quisisana); al Teatro Villa Pamphilj i “BURATTINI VOLTI DELL’ESSENZA” di Maurizio Gioco; al Teatro Del Lido “CUORI DI PEZZA” di Carla Marchini e “ANIME IN LUCE”, fotografie di Gianni Biccari; al Teatro Tor Bella Monaca “BURATTINI POSTALI. 90 anni di Unima Italia” di Albert Bagno e “I BURATTINI DI GAETANACCIO” di Santuzza Calì.

 

Tra gli eventi segnaliamo la tavola rotonda al Teatro India, venerdì alle ore 10, "Per una scuola nazionale di teatro di figura" promossa da Animateria e Teatro Verde. Per salvaguardare il patrimonio di tecniche e di linguaggi che tutto il mondo ci invidia è necessaria la nascita di una scuola nazionale che può garantire che questo importante passato non si disperda e costruire un luogo che sia un ponte tra la tradizione e il contemporaneo, dove formazione e ricerca, insieme, producano innovazione. Interverranno tutti i massimi esperti del settore.

 

La Rete dei Teatri di Roma Capitale si attiva condividendo un progetto comune, confrontandosi su idee artistiche e proposte culturali, mettendo a diposizione spazi teatrali (diffusi, appunto, dal centro alla periferia) e risorse economiche.

 

Una proposta artistica per tutte le età, per gli appassionati e per i curiosi.

Quattro giorni densissimi di attività, dal mattino alla sera, per promuovere e valorizzare l'immenso patrimonio del teatro di figura fatto da una moltitudine di artisti incredibili, portatori sani di arti e mestieri che hanno origini antiche, ma che guardano al presente e al futuro, capaci di intercettare infiniti linguaggi.

 

In collaborazione con Miur Direzione generale dello studente, Unima Italia, Università Roma Tre-Dams, Teatro Verde, Animateria, Eip/Italia, Associazioni Teatro del Lido, SevenCults.

Coordinamento organizzativo: Teatro Verde Roma 065882034 teatroverderoma@gmail.com  

www.teatriincomune.it

Festival Internazionale

di Teatro di Figura di Roma

 6-9 giugno 2019

Teatri in Comune

CALENDARIO COMPLETO

DI TUTTI I TEATRI

 

LE MOSTRE DI IMMAGINA

 

TEATRO INDIA Spazio India In

Mostra “LA CRUDELE STORIA Personaggi dell’Opera dei Pupi a Napoli” di Ipiemme (International Puppets Museum di Castellammare di Stabia – Reggia di Quisisana)

 

TEATRO VILLA PAMPHILJ sala teatrale

Mostra “BURATTINI VOLTI DELL’ESSENZA” di Maurizio Gioco

 

TEATRO DEL LIDO Foyer

Mostra “CUORI DI PEZZA” di Carla Marchini” - Teatro Le Maschere

Mostra “ANIME IN LUCE” - fotografie di Gianni Biccari

 

TEATRO TOR BELLA MONACA foyer

Mostra “BURATTINI POSTALI. 90 anni di Unima Italia” – di Albert Bagno

Mostra “I BURATTINI DI GAETANACCIO” di Santuzza Calì – Teatro Eliseo

 

GIOVEDÌ 6 GIUGNO

 

TEATRO DEL LIDO

 

h 16.00-17.00 – spazio esterno

Laboratorio “Cartoni Animali” con Roberto Capone a cura di Ass. Culturale Officine Perfareungioco

 

H 16.30 -18.00 - miaohaus

TV DELLE OMBRE - Magazzino dei Semi - a cura di Chiara de Angelis e Alessandro Floridia

 

h 18.00 - spazio esterno

Spettacolo “Pulcinella e Mamma Africa” (Italia-Burkina Faso) Compagnia Casa delle Guarattelle - di e con Bruno Leone e Ibrahim Drabo                  

 

h 21.00

Spettacolo “The Circus Stachamoose” (Irlanda) Compagnia Your Man’s Puppets - di e con Thomas Baker

 

TEATRO INDIA

h 15.00-18.30 - spazio India In

Corso EIP Italia – Corso di formazione per insegnanti “Il teatro come metodo e strumento educativo”

 

h 16.00-18.00 – spazio esterno

Laboratorio pittura, illustrazioni e figure su grandi dimensioni “Figuriamoci” a cura di Officina B5 con Fabio Magnasciutti e gli allievi dell’ultimo anno.

 

h 17.00 - spazio esterno

Spettacolo “Pocket Circus” di Gianluigi Capone

 

h 18.00 - Sala B                                                                 

Spettacolo “Error 404” (Spagna) Compagnia Angeles de Trapo - di e con Wagner Gallo      

 

h 19.00-20.00 – spazio India In

Visita guidata alla mostra LA CRUDELE STORIA – Personaggi dell’Opera dei Pupi a Napoli

a cura di Ipiemme (International Puppets Museum) – Compagnia degli Sbuffi Castellammare di Stabia

 

h 21.00 - Sala A

Spettacolo “Metamorphosis. Poetry in Motion” Comoagnia Worlds of Puppets (Islanda) di e con Bernd Ogrodnik 

 

 

 

VENERDÌ 7 GIUGNO

 

TEATRO DEL LIDO

h 15.00-20.00 - spazio esterno

Libreria itinerante Bibliolibrò

 

h 18.00 - spazio esterno

Spettacolo “Pocket Circus” (Italia) di e con Gianluigi Capone

 

h 19.00-20.00 - foyer

In occasione delle mostre “CUORI DI PEZZA” e “ANIME IN LUCE” aperitivo/incontro con Carla Marchini e Gianni Biccari

 

h 21.00

Spettacolo “Scretch” (Italia) di Claudio Cinelli  

 

 

TEATRO VILLA PAMPHILJ

h 16.00-17.00 – spazio esterno

Laboratorio “Teatrini di Carta” a cura di Teatro Verde

 

h 16.30-17.30 – spazio esterno

Laboratorio musicale della Scuola Popolare di Musica “Donna Olimpia”

 

h 17.00 - spazio esterno

Spettacolo “Pulcinella e Mamma Africa” (Italia-Burkina Faso) Compagnia Teatro delle Guarattelle - di e con Bruno Leone e Ibrahim Drabo

 

h 18.00                                                                           

Spettacolo “Kim, the Little Black Chicken” (Belgio) Compagnia Figurentheater Vlinders & C°
 - di e con Ronny Aelbrecht   

 

TEATRO INDIA

h 10.00-13:00 – spazio India In

Tavola rotonda "Per una scuola nazionale di teatro di figura" a cura di Fabrizio Montecchi – Teatro Giocovita; Veronica Olmi – Teatro Verde Roma

 

h 15.00-17.00 - spazio esterno

Laboratorio “Cartoni Animali” con Roberto Capone a cura di Ass. Culturale Officine Perfareungioco

 

h 15.00, 16.00, 17.00 e 18.00 - spazio esterno

Spettacolo “L’Illustre théâtre du Fréres Sabbattini” (Francia) Compagnia Histoire D’Eux

per 15 spettatori alla volta

 

h 17.00-18.00 – spazio India In

Visita guidata alla mostra

LA CRUDELE STORIA – Personaggi dell’Opera dei Pupi a Napoli

a cura di Ipiemme (International Puppets Museum) – Compagnia degli Sbuffi Castellammare di Stabia

 

h 18.00 - Sala B                                                                 

Spettacolo “The Circus Stachamoose” (Irlanda) Compagnia Your Man’s Puppets di e con Thomas Baker.  

 

h 21.00 - Sala A

Spettacolo “Scuola di Magia” (Italia) Compagnia Teatro Verde - di e con Andrea Calabretta; regia di Emanuela La Torre; scene, costumi e burattini di Santuzza Calì      

 

TEATRO TOR BELLA MONACA  h 18.00 - Sala B                                                              

Spettacolo “Error 404” (Spagna) Compagnia Angeles de Trapo - di e con Wagner Gallo      

 

h 21.00 - Sala A

Spettacolo “Metamorphosis. Poetry in Motion” (Islanda) Compagnia Worlds of Puppets - di e con Bernd Ogrodnik 

 

                                     

 

SABATO 8 GIUGNO

 

 

TEATRO DEL LIDO

h 15:00-20.00 - spazio esterno

Libreria itinerante Bibliolibrò

 

h 15.00, 16.00, 17.00 e 18.00 - spazio esterno

Spettacolo “L’Illustre théâtre du Fréres Sabbattini” (Francia) Compagnia Histoire D’Eux

 per 15 spettatori alla volta

 

h 21.00

Spettacolo “Metamorphosis. Poetry in Motion” (Islanda) Compagnia Worlds of Puppets - di e con Bernd Ogrodnik 

 

 

TEATRO VILLA PAMPHILJ

h 15.30-16.30 – spazio esterno

Laboratorio Burattini tra le dita a cura di Teatro Verde

 

h 16.30 – spazio esterno

Spettacolo “Pocket Circus” (Italia) di e con Gianluigi Capone

 

h 18.00                                                                           

Spettacolo “Error 404” (Spagna) Compagnia Angeles de Trapo di e con Wagner Gallo        

 

TEATRO INDIA

h 9.00-13.30 – Spazio India In

Corso EIP Italia – Corso di formazione per insegnanti “Il teatro come metodo e strumento educativo”

 

h 15.00-20.00 - spazio esterno

Libreria itinerante Ottimomassimo

 

h 16.00-17.00 - spazio esterno

Laboratorio “Teatro Kamishibai” a cura di Ottimomassimo

 

h 17.00 - spazio esterno

Spettacolo “Pulcinella e Mamma Africa” (Italia-Burkina Faso) Compagnia Teatro delle Guarattelle - di e con Bruno Leone e Ibrahim Drabo

 

h 18.00 - Sala B                                                                          

Spettacolo “Cucina in punta di piedi” (Italia/Argentina) Compagnia Teatro dei Piedi di e con Veronica Gonzalez                                                                                  

 

h 21.00 - Sala A                                                                          

Spettacolo “Scretch” (Italia) di Claudio Cinelli                                       

 

TEATRO TOR BELLA MONACA

h 16.00-18-00 – spazio esterno

Laboratorio “Cartoni Animali” con Roberto Capone a cura di Ass. Culturale Officine Perfareungioco

 

h 17.00 – spazio esterno

Spettacolo “Racconti su tre ruote” (Italia) Compagnia Bertolt Brecht di Formia - di e con Maurizio Stammati (apeteatro)

 

h 18.00 - Sala B

Spettacolo “The Circus Stachamoose” (Irlanda) Compagnia Your Man’s Puppets – di e con Thomas Baker.   

 

h 19.00 - foyer

In occasione della mostra “I BURATTINI DI GAETANACCIO” aperitivo/incontro con Santuzza Calì

 

h 21.00 - Sala A

Spettacolo “Scuola di Magia” (Italia) Compagnia Teatro Verde - di e con Andrea Calabretta; regia di Emanuela La Torre; scene, costumi e burattini di Santuzza Calì               

 

PROGRAMMA TEATRO VILLA PAMPHILJ

 

MOSTRA : BURATTINI VOLTI DELL'ESSENZA

di Maurizio Gioco

Potremmo pensare che il burattino, testa che viene mossa dalla mano con una propensione ad orientarsi verso il cielo, sia una sorta di proiezione, o meglio di aspirazione con cui confrontarsi e identificarsi. L'altro da noi, il fantoccio, raccoglie i nostri desideri, i nostri limiti, le nostre fantasie. Chi ha avuto esperienza di manipolazione o di creazione delle “teste di legno” ha sicuramente vissuto queste sensazioni, avvertito questa sorta di investimento. Tuttavia la “figura” assume una vita propria, staccandosi, piano, piano dall’anima di chi lo manovra. Prima di creare la serie di personaggi che presento in questa mostra, ho cercato la loro “Essenza”, ho passato tempi piuttosto lunghi prima di intervenire nel legno, di tagliare un naso, di accennare una bocca. Sono stato alla ricerca di un'espressione minimale, di un soffio vitale che animasse i loro volti. Abbandonando il grottesco della tradizione, il mio burattino porta con sé la distorsione dell'emozione umana, l’incomunicabilità che imprigiona la società attuale, per questo è frammentato, rotto, solo il colore marca il suo esistere, dà movimento al cuore. I burattini insegnano che l’autenticità delle passioni avvicina e colma le voragini e le lontananze più profonde.

 

Nato a Verona nel 1959, Maurizio Gioco ha iniziato ad occuparsi di sperimentazione artistica negli anni ottanta. Successivamente ha intrapreso esperienze legate alla pittura e alla scultura. Ha condotto numerosi laboratori creativi con bambini, sviluppando il dialogo tra movimento corporeo e creatività. Da queste esperienze è poi approdato al teatro, sia come “progettazione- creazione” dell’oggetto, soprattutto burattini, sia come rappresentazione. Il teatro di figura è il naturale contenitore della sua espressione creativa; in questi ultimi anni ha intrapreso una ricerca sul versante della scrittura, sperimentando nuove drammaturgie per il teatro dei burattini.

 

                  

VENERDI’ 7 GIUGNO

 

h 15.00 - 16.00 – spazio esterno – ingresso libero

PERCUSSIONI JUNIOR

Laboratorio con Giulio Porega e gli allievi della Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia

La musica è un linguaggio e come tutti i linguaggi è meglio impararlo da piccoli. Giochiamo con le note insieme ai musicisti della Scuola Popolare di Musica “Donna Olimpia”.

Età 6-10 anni

 

 

h 16.30-17.30 – spazio esterno - ingresso libero

TEATRINI DI CARTA

Laboratorio a cura del Teatro Verde. Piccoli teatrini per grandi storie. Costruiremo teatrini a dimensione scatola, da usare e da sfruttare in ogni occasione, utilizzando solamente carta, cartone e cartoncino.

Per bambini e adulti insieme.

 

 

 

h 17.00 – spazio esterno - ingresso libero

PULCINELLA E MAMMA AFRICA

Compagnia Casa delle Guarattelle (Italia/Burkina Faso)

di Bruno Leone

con Bruno Leone e Ibrahim Drabo

 

Appaiono in scena i burattini con un Pulcinella africano che lotta contro il guappo Presidente Botha, sostenitore dell’Apartheid. Dopo aver sconfitto Botha e la Morte, Pulcinella viene condannato a morte dalla Legge. Riuscirà a sconfiggere il boia e sposare la sua Teresina africana e così nasceranno Pulcinellini di tutte le razze del mondo.

Pulcinella ci darà l’arma segreta per sconfiggere il male della discordia e far trionfare l’accoglienza.

Interpreti dello spettacolo sono Bruno Leone che con le sue guarattelle è stato spesso in zone di conflitto e di sofferenza, Palestina, Libano, Chapas, Sahara, villaggi poveri dell’India, quartieri periferici, carceri, manicomi. Ibrahim Drabo, musicista polistrumentista, nato a Bobo-Dioulasso nel Burkina Faso, con la sua voce e i suoi ritmi ci trasporta nel mondo magico dell’Africa.“…O zappatore nun sa scorda a mamma…”

pubblico: per tutti

lingua: italiano/pivetta/musica dal vivo

 

h 18.00 – sala teatro - ingresso 7€

KIM THE LITTLE BLACK CHICKEN

Compagnia Figurentheater Vlinders & C° (Belgio)

di Ronny Aelbrecht & Aleksander Curcic

con Ronny Aelbrecht

 

Tra tanti pulcini gialli, nasce un piccolo pulcino nero. Il pulcino capisce immediatamente di provenire da un altro “cestino” rispetto agli altri, e il fattore, che gli altri pulcini gialli chiamano “papà”, non lo vuole con lui. Così decide di andare alla ricerca del suo papà tutto nero. Purtroppo, tra cani, gatti e maiali, non riesce a trovarlo. C’è nel mondo un posto per lui? Forse insieme alla volpe, che è felicissima di incontrare il pulcino… Kim riuscirà a trovare una famiglia? Una storia colpi di scena, un finale a sorpresa e tante situazioni divertenti… un sacco di musica e solo due vere parole…

Uno spettacolo quasi senza parole adatto soprattutto ai piccoli, ma a tutti coloro che hanno fantasia e umorismo. Una storia toccante, con un messaggio profondo per tutta la famiglia.

pubblico: 3-7 anni – famiglie

lingua: senza parole

 

                           

 

SABATO 8 GIUGNO

 

h 15.30-16.30 – spazio esterno - ingresso libero

BURATTINI TRA LE DITA

Laboratorio a cura del Teatro Verde. Quanti personaggi possono nascondersi in una mano? Utilizzando palline, guanti e piccole decorazioni costruiremo burattini che prenderanno vita tra le nostre dita…

Per bambini e adulti insieme

 

 

h 16.30 – spazio esterno - ingresso libero

POCKET CIRCUS  

di e con Gianluigi Capone (Italia)

 

Uno spettacolo di strada per giocare con pensieri, sogni e immaginazione. Un artista versatile e sorprendente, uno di quelli che sanno veramente fare tutto. Intrattiene pubblico di tutte le età con immagini, musica dal vivo, clownerie, giocoleria e tanto altro. Gioca con il fuoco, con il diablo, con gli attrezzi da giocoliere e con i fazzoletti…

pubblico: per tutti
lingua: senza parole

 

h 18.00 – sala teatro - ingresso 7€

ERROR 404

Compagnia Angeles de Trapo (Spagna)

di e con Wagner Gallo

 

Error 404, uno spettacolo senza parole diretto all’infanzia e ai giovani, un pubblico molto abituato alle nuove tecnologie come Steve, il nostro protagonista, un ragazzo comune con una vita semplice e abitudinaria, sommerso nel mondo dominato dagli apparati tecnologici.

Questa opera delicata ed emotiva invita a riflettere sul valore della vita e le meraviglie che questa ci offre e che molte volte diamo per scontate.

Alle 4:04 del mattino i sogni e gli incubi si impadroniscono del sonno di Steve. Intorno a lui, quattro muri freddi testimoni delle sue lunghe e noiose giornate passate davanti a schermi illuminati, circondato da videogiochi, intrappolato nei social network e consumato da tutti i tipi di oggetti tecnologici che assorbono il tempo di Steve. Ma oggi niente è lo stesso, e Steve si ritrova coinvolta in uno strano evento che lo porterà a commettere l’errore più grande della sua vita, oppure no.

pubblico: a partire dagli 8 anni – famiglie

lingua: senza parole

        

DOMENICA 9 GIUGNO

 

h 11.00 ­– sala teatro - ingresso 7€

LA PICCOLA STELLA

di e con Albert Bagno (Italia/Francia)

 

In un modo delicato si narra della storia di un bambino ebreo che attraversa la guerra e la deportazione. La storia non è dura, viene raccontata dalla parte del bambino, un po’ fuori dal mondo, come vedono le cose i bambini.  Ecco una storia completamente inventata, quasi una favola, per testimoniare in un modo poetico il dramma che è toccato a milioni di persone e a molti bambini: la Shoah (????), che in lingua ebraica significa “distruzione” (o “desolazione”, o “calamità”). Raccontata in modo quasi dolce in questa storia non si c’è niente di cruento, ma si capisce tutto. Si trattano vari temi che vanno oltre i fatti realmente successi, come nasce un colpevole, come si realizza l’odio per fare la guerra; come è l’ingenuità dell’infanzia davanti ai fatti più terribili, quanto sia importante avere una passione ideale… Al momento che il seminare terrore sembra un fatto normale, si ha il dovere di ricordare quanto può la speranza contro la malvagità, contro il razzismo e con l’antisemitismo; ma più ancora contro tutti quelli che si credono incaricati delle verità assolute ed esclusive.

pubblico: a partire dagli 8 anni – famiglie

durata 40’ e a seguire incontro con il pubblico e laboratorio Favole di Carta

lingua: italiano/francese

 

h 11.00, h 12.00, h 16.00 e h 17.00 – spazio esterno -ingresso 3€

L’ILLUSTRE THÉÂTRE DES FRÈRES SABBATTINI

Compagnia Histoire d’Eux (Francia)

di Yannick Toussaint

con Charline Dereims e Jean-François Bernardin

 

La compagnia è sempre stata affascinata dalle macchine e dalla tecnica nel teatro in generale e in particolare nell’arte dei burattini. Abbiamo esplorato a più riprese le capacità di macchinari di tutti i tipi manipolandoli a vista. Con questo spettacolo intendiamo rendere omaggio agli attori che hanno contribuito nell’ombra a questo grande momento della storia del teatro, che va dal barocco all’opera del 19esimo secolo. Il nostro obiettivo è di far entrare gli spettatori nei panni dei nostri personaggi. Il narratore nascosto nel buco, che presenta la storia utilizzando dei burattini ispirati al teatro di carta, è un’allegoria della creazione, una metafora del dualismo tra la materia e lo spirito. Il suo obiettivo è di affascinare gli spettatori proponendo loro “uno degli spettacoli più belli della storia del teatro”. Ma la realizzazione di quest’ambizione dipende dalle possibilità della tecnica. Viene così reso tangibile il fatto che non si può avere la magia a teatro senza i virtuosismi della tecnica. È da questa tensione tra l’immaginario e il reale che nasce la poesia.

La storia rappresentata è ispirata a “Le avventure del Barone di Münchausen” di Gottfried August Bürger. Abbiamo scelto questo libro perché la natura epica di queste avventure richiedeva molti cambiamenti di scenario e ci costringeva a sviluppare costantemente nuove tecniche. Gli spettatori sono invitati a partire per un viaggio che avrà inizio nelle foreste bavaresi. Poi si proseguirà per le pianure siberiane, si farà un salto a Samarcanda, subito prima di imbarcarsi per i poli. Ma il viaggio arriverà all’apoteosi sul pianeta Venere…

pubblico: per tutti (massimo 15 persone alla volta, durata 20 minuti)

lingua: italiano-francese

 

 

h 15.00-16.00 e 18.00-19.00 – spazio esterno - ingresso libero

TEATRO KAMISHIBAI

Laboratorio a cura di Libreria Ottimomassimo. Il teatro Kamishibai è un metodo giapponese per raccontare le storie, Ottimomassimo lo ha preso in prestito per leggere libri. La narrazione avviene come in uno spettacolo di teatro. I bambini potranno trovare poi il libro della storia che hanno visto. Con l’occasione si scoprono mille modi diversi che i popoli del mondo hanno inventato per narrare. Seguirà un piccolo laboratorio per portare a casa il ricordo dell’esperienza.

Per bambini.

 

h 16.00-17.00 – spazio esterno - ingresso libero

CARTONI ANIMALI di Roberto Capone

Laboratorio a cura dell’Associazione Culturale Officine Perfareungioco

Tutto nasce dalle mani di Roberto Capone, scenografo, con la passione dei giochi per bambini. È lui il creatore degli straordinari “cartoni animali”: cani, gatti pesci, galli e una giraffa di due metri costruita semplicemente utilizzando il cartone di recupero.

Per tutti.

 

h 18.00 – sala teatro - ingresso 7€

THE CIRCUS STACHAMOOSE

Compagnia Your Man’s Puppets (Irlanda)

di e con Thomas Baker


 
Avete mai sognato un mondo diverso? Dove la vita è celebrata con entusiasmo e dove si è affascianti e sorpresi anche dalle cose più semplici? È da quel mondo che vengono i fratelli Stachamoose. Hanno viaggiato in lungo e in largo, prendendo con sé le cose più strane e meravigliose lungo la strada. Questi fratelli sospettosamente simili fra loro mettono in scena un energico mix di commedia e abilità manuale utilizzando una miscela ben bilanciata di umorismo dispettoso e abilità di burattinaio. Alcuni ospiti speciali scelti tra il pubblico diventeranno i loro familiari, così che alla fine saremo tutti imparentati, e sarà un bel momento di surreale umorismo. Unisciti a noi, chissà? Magari anche dentro di te c’è uno Stachamoose!
pubblico: per tutti
lingua: inglese, comprensibile a tutti

Thomas Baker incontra il pubblico dopo lo spettacolo, rivelando segreti e mestieri dell’arte di costruire Muppets e Puppets.

http://www.yourmanspuppets.com/

 

 

www.teatrovillapamphilj.it

DOMENICA 9 GIUGNO

 

 

TEATRO VILLA PAMPHILJ

 

h 10.00-19.00 – spazio esterno

Libreria itinerante “Ottimomassimo”

 

h 11.00                                                                           

Spettacolo “La Piccola Stella” (Italia-Francia) di e con Albert Bagno

 

h 11.00 e h 12.00 – spazio esterno

Spettacolo “L’Illustre théâtre du Fréres Sabbattini” (Francia) Compagnia Histoire D’Eux

per 15 spettatori alla volta

 

h 12.00-13.00

Laboratorio “Favole di Carta” a cura di Albert Bagno, a seguire workshop con autore

 

h 15.00-16.00 - spazio esterno

Laboratorio “Teatro Kamishibai” a cura di Ottimomassimo

 

h 16.00-17.00 – spazio esterno

Laboratorio “Cartoni Animali” con Roberto Capone a cura di Ass. Culturale Officine Perfareungioco

 

h 16.00 e h 17.00 - spazio esterno

Spettacolo “L’Illustre théâtre du Fréres Sabbattini” (Francia) Compagnia Histoire D’Eux

per 15 spettatori alla volta

 

h 18.00-19.00 - spazio esterno

Laboratorio “Teatro Kamishibai” a cura di Ottimomassimo

 

h 18.00                                                                  

Spettacolo “The Circus Stachamoose” (Irlanda) Compagnia Your Man’s Puppets – di e con Thomas Baker   

h 19.00-20.00

Workshop “Puppets and Muppets” a cura di Your Man’s Puppets

 

 

TEATRO TOR BELLA MONACA

h 18.00 - Sala B

Spettacolo “La Piccola Stella” (Italia-Francia) di e con Albert Bagno   

a seguire Laboratorio “Favole di Carta” a cura di Albert Bagno

 

h 21.00 - Sala A

Spettacolo “Scretch” (Italia) di Claudio Cinelli                                        

 

www.teatriincomune.it www.teatrodiroma.net

 

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Rubrica

Lun 03 Giugno 2019 - 17:30





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS