User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Fabrizio Giorgio Da Prato e Giorgia Madiai. Due personali alla Oxo Gallery a Barga (Lucca)

Fabrizio Giorgio Da Prato: dal 16 al 30 giugno - Giorgia Madiai: dall' 1 al 15 luglio 2019


:: Cultura Arte Spettacolo

Lun 03 Giugno 2019 - 17:16


Immagine Principale



Fabrizio Giorgio Da Prato: dal 16 al 30 giugno 
Giorgia Madiai: dall' 1 al 15 luglio 2019 

Oxo Collection The Gallery | via di Borgo 28 | Barga
oxogallery@oxogallery.com | www.oxogallery.com

-------------------------------------------------

Fabrizio Giorgio Da Prato. MANIFESTO

Dopo l’evento pittorico di Pistoia capitale italiana della cultura 2017, Fabrizio Giorgio Da Prato avvia un lavoro “liberatorio” sempre dipingendo su manifesti di recupero. Mentre a Pistoia la sua Pittura era in riferimento alla città, “site- specific”, in questi nuovi lavori Da Prato trova il gusto di dipingere i “Codici” dando valore estetico al gesto e la materia interagendo con il supporto (sempre manifesti destinati al macero), senza nessun vincolo tematico. 
Via via che la pittura avanzava sulla carta stampata l’Artista lasciava una traccia consapevole del messaggio pubblicitario che per azione della pittura genera dialogo tra pittura e messaggio sottostante.
Sono nate così Pitture non più effimere ma destinate alla permanenza.
La decontestualizzazione dell’opera pittorica tra pubblico e privato, dal margine stradale alla parete di un interno casa crea il gioco delle relazioni e genera, spontaneamente, differenze di valore.

“Il mio lavoro, la funzione; Dove c’è sedimento, risveglia; semina dove non c’è.” (F.G. Da Prato)

Nato Castelnuovo di Garfagnana, cresce e matura in Toscana dove tutt’ora vive.. Pittore, color designer, decoratore. La sua ricerca sta nel potenziale Contemporaneo delle tecniche tradizionali come l'affresco e il graffito che rappresentano un collegamento con gli antichi Maestri delle alchemiche cromie. I suoi lavori sono stati esposti in numerose mostre individuali e collettive, in Italia e all’estero, sin dal 1992. Nel 2017 realizza “RICHIAMI Pistoia” e nel 2018 “RICHIAMI Palermo”  installando pitture di grandi dimensioni su carta blue-back sui cartelloni usati nelle aree urbane per l’affissione dei manifesti pubblicitari; nasce cosi’  “L’Arte al posto della Pubblicita’” di Da Prato.
Nel 2019 l’ “OCCHIO” del Cristo Pantocratore di Palermo visitera’ Pechino dove, grazie alla collaborazione con VIERO per l’Arte e Verylux China, verra’ esposto alla Build + Decor Beijing Trade Fair, presenziando a numerose iniziative che vedranno la divulgazione del lavoro di Da Prato in Cina.

Giorgia Madiai – ATTESA

Giorgia nasce a Livorno nel 1971, passa la sua infanzia tra lo studio del padre, il pittore Mario Madiai, e i cortili del quartiere dello stadio di Livorno.
All età di 18 anni si trasferisce a Londra dove conseguirà nel 1998 il BA in Fine Art alla Middlesex University, le varie discipline svolte nel periodo universitario la portano a prediligere la fotografia e la camera oscura che abbandonerà nel 2005 per la fotografia digitale fino al 2014. 
Dal 2014 inizia il suo percorso pittorico, creando il legame con il lavoro svolto nel  passato fotograficamente attraverso il sacro e il divino femminino.

Amante dell'arte in tutte le sue forme Giorgia Madiai è solita creare eventi e situazioni continue per creare connessioni tra persone; dal 2016 il suo studio ha sede a Barga, in via del Pretorio 4,  dove è solita ospitare artisti da tutto il mondo.
I suoi lavori sono esposti in Italia e all’estero e compaiono in collezioni private in Italia, Gran Bretagna, Polonia, Germania, Grecia.

Durante la mostra personale – attesa – in OXO Collection – The Gallery – Barga (LU) l’artista Livornese presenterà le sue ultime intuizioni pittoriche accompagnate dalle imprevedibili e istintive inziative che, in ogni occasione espositiva, caratterizzano il suo estro e il suo talento.


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Cultura Arte Spettacolo

Lun 03 Giugno 2019 - 17:16





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS