User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Elezioni Europee: Olanda, Regno Unito tra Brexit e voto

Il 24 maggio si recheranno alle urne Irlanda e la Repubblica ceca. Sabato, sarà la volta di Slovacchia, Lettonia e Malta. Domenica 26 maggio il voto per tutti gli altri Paesi membri


:: Uno Sguardo all' Europa

Gio 23 Maggio 2019 - 23:54


Immagine Principale



Regno Unito e Olanda, sono i  primi due Paesi membri dell'Ue an andare alle urne per il rinnovo del Parlamento europeo. In Gran Bretagna si è votato fino alle 22 mentre nei Paesi Bassi le urne si sono chiuse alle 21.  

Nei paesi Bassi In Olanda, sono stati chiamati alle urne 13,5 milioni di persone (3,6% sono cittadini di altri Paesi Ue), l'euroscettico Thierry Baudet, fondatore due anni fa del Forum della Democrazia, secondo i sondaggi, potrebbe battere i liberali del primo ministro Marke Rutte.

Le proiezioni e i risultati finali sono in programma a partire da  domenica sera soltanto quando tutti i Paesi membri avranno finito di votare.  L'Olanda deve eleggere 26 deputati che diventeranno 29 se il Regno Unito riuscirà a trovare una soluzione per uscire dall'Ue prima del 2 luglio, nel qual caso i suoi eurodeputati dovranno rinunciare ai seggi nell'emiciclo di Strasburgo.

 

 I cittadini del Regno Unito si sono recati alle urne per eleggere i loro eurodeputati, sullo sfondo la Brexit  e il caos della giornata di ieri con l’attacco all’inquilina di Downing Street dal suo stesso partito. La  premier Theresa May  resiste mantenendo le sue posizioni ma cresce sempre di piu' la tensione interna, dimostrata anche dalle dimissioni di ieri sera di Andrea Leadsom, ministro per i rapporti con il Parlamento. Il 36esimo ministro lascia  l'esecutivo May per dissensi sulla Brexit. Elezioni europee in un Paese che sembrava deciso a non parteciparvi dopo il referendum del 2016 in cui scelse il divorzio dall’Ue.

La crisi del governo di Londra per l’incapacità a trovare un accordo di uscita  dall’Unione europea hanno orientato i sondaggi verso un forte vantaggio del partito di Nigel Farage con il 37% delle preferenze, seguito dai Liberal-Democratici europeisti con il 19%, poi i laburisti al 13% e i Tory solo quinti con il 7%.

 Dopo Regno Unito e Paesi Bassi, domani andranno alle urne per le elezioni europee l’Irlanda e la Repubblica ceca. Sabato il secondo giorno per la Repubblica ceca, voteranno anche Slovacchia, Lettonia e Malta.

Il voto per tutti gli altri Paesi membri, sarà domenica 26 maggio.


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Uno Sguardo all' Europa

Gio 23 Maggio 2019 - 23:54





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS