User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

A Parma la cerimonia di Premiazione del Concorso Shevilim

Si terrà domenica 19 maggio presso il Museo Ebraico Fausto Levi di Soragna, la cerimonia di premiazione della decima edizione del concorso “Shevilim” – Percorsi di studio e di approfondimento della Cultura Ebraica per le Scuole, promosso dalla Comunità Ebraica di Parma col patrocinio del Comune di Soragna e della Prefettura di Parma

Redazione


:: Cultura Arte Spettacolo

Mar 14 Maggio 2019 - 16:46


Immagine Principale



Si terrà domenica 19 maggio presso il Museo Ebraico Fausto Levi di Soragna, la cerimonia di premiazione della decima edizione del concorso “Shevilim” –  Percorsi di studio e di approfondimento della Cultura Ebraica per le Scuole, promosso dalla Comunità Ebraica di Parma col patrocinio del Comune di Soragna e della Prefettura di Parma.

In tutte le edizioni, decine di scuole di ogni ordine e grado provenienti  da ogni parte d’Italia, hanno presentato i loro  elaborati sulla cultura ebraica, frutto di ampia e libera ricerca. Quest’anno si è invece voluto dare un indirizzo tematico, visto l’anniversario dell’emanazione delle leggi razziali.

Dopo aver notato l’evoluzione dei mezzi espressivi  – dal cartaceo al digitale (filmati, presentazioni informatiche), dalle recite ai concerti da parte delle sezioni musicali – e complimentandosi con tutti gli alunni e gli insegnanti che hanno partecipato a questa edizione 2018-19, la Commissione – guidata dal Presidente della Comunità Ebraica di Parma, M° Riccardo Joshua Moretti, con la presenza della Direttrice del Museo Susanna Bondì –  ha deciso di premiare i lavori dove nel contesto degli argomenti trattati, emergono una progettazione ed una realizzazione genuine.

 Verranno premiate le classi:

–   1F e 1G della Scuola Secondaria di Primo Grado di Soragna ed ai loro docenti Bruno Cacciapuoti, Irina Martinova e Patrizia Varani;

–   5°, 5B, 5C della Scuola primaria C. Battisti dell’Ist. Comprensivo Treviglio Grossi BG, con i docenti Tiziana Altieri, Marinella Belloni e Alessandra Galbiati.

La Commissione ha inoltre deciso di assegnare una menzione di merito fuori concorso anche al CPIA di Lodi ed al docente Silvia Vistarini.

Al termine della premiazione vi sarà una lezione-concerto della pianista M° Miriam Di Pasquale, avente come tematica le donne ebree compositrici.

Premiazione del concorso “Shevilim”

Concerto di Miriam Di Pasquale

domenica 19 maggio 2019 –  ore 15.30

Museo Ebraico Fausto Levi di Soragna (PR)

Via Cavour, 43

Tel & fax. +39 0524599399

Cell. +39 3319230750

Per ulteriori informazioni: info@museoebraicosoragna.net – www.museoebraicosoragna.net

Miriam Di Pasquale

Musicista, esploratrice degli universi sonori, profonda conoscitrice di diverse culture, viaggiatrice tout court, con un vasto bagaglio di esperienze personali e professionali specialmente extraeuropee: trasportata dal desiderio di conoscere le persone, le anime, la cultura, altri mondi, altri linguaggi….. Ha studiato a Milano diplomandosi a pieni voti in Pianoforte al Conservatorio, sotto la guida di Alberto Ferrari. Con Romanini e Tramma ha perfezionato la tecnica e successivamente a Parigi, al Conservatoire Eurepéen con Fidler e in ultimo con il grande Maestro G. Cziffra. Dopo l’esperienza francese si è diplomata anche in Clavicembalo presso il Conservatorio di Milano studiando, dapprima, per quattro anni con il Maestro Ottavio Dantone al Conservatorio di Lugano, poi con Laura Alvini (Accademia Internazionale di Musica), con il Maestro Gilbert (masterclasses presso il Conservatorio di Musica di Milano). Appassionata di musica da Camera, dopo una parentesi viennese, ha ampliato la sua formazione studiando e collaborando con i Maestri Sirbu, Chiarappa, Sigrist e Brainin (quartetto Amadeus) non tralasciando la musica vocale da Camera, perfezionata con Daniela Uccello per il repertorio Italiano e con Fidler per il repertorio francese e tedesco.

Svolge anche attività didattica a livello Universitario: è professore di pianoforte principale Accademico e Musica da Camera presso la Fondazione Milano, Istituzione Equiparata, Dipartimento Musica Classica, sezione Alta Formazione Artistico-Musicale del Ministero Istruzione, Università e Ricerca.

Ha tenuto corsi sull’interpretazione di Musica da Camera e musica Vocale da Camera Italiana, presso l’Università Federale di Rio de Janeiro, l’Università Federale di Rio Grande di Norte e l’Università Federale di Salvador de Bahia e alcuni Masterclass presso la Unesp di S. Paulo in Brasile e presso l’Accademia Villa Lobos di Rio de Janeiro; recentemente, una Masterclass sulla Musica Vocale Brasiliana a Milano ed è stata invitata al Primo Congresso sulla Lingua Portoghese nella Musica Erudita. La sua biografia è presente nell’Enciclopedia Deumm (Vol. Aggiornamento n. 5 pag. 141)

E’ ideatrice e direttore artistico di progetti musicali tra i quali:

“Alma e le altre…”©: una rilettura contemporanea, in forma di spettacolo teatrale-musicale, del repertorio (a volte sconosciuto e a volte dimenticato volutamente) di donne compositrici; si tratta di brani per pianoforte solo e pianoforte e voce. Il progetto è patrocinato da sette università tra le quali quella di Venezia e di Grenoble.

“Musicaust”©: concerto di autrici che hanno vissuto durante il periodo della Shoah: alcune deportate, altre “solamente” discriminate e nascoste. Non soltanto la difficoltà di essere donna in mondo maschilista, ma la “colpa di essere ebrea”. Non è un omaggio alle vittime ma una presa di coscienza collettiva del fatto che l’uomo è stato capace di questo, la consapevolezza di quello che è accaduto e che non deve più ripetersi.

“Allegro con Saudade”©: sulla Musica Colta Brasiliana (qui in veste anche di direttore di un’orchestra da camera) che ha avuto la sua Première nel febbraio 2016 presso Teatro Torlonia a Roma. Il progetto ha il patrocinio dell’Ambasciata Brasiliana in Roma, Istituto IILA, Associazione Italia-Brasile tra gli altri.

Ulteriori informazioni su www.mariadipasquale.com

(nella foto la Sinagoga di Soragna)


Stampa Articolo Print Img



Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Cultura Arte Spettacolo

Mar 14 Maggio 2019 - 16:46





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS