User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Brexit: i preparativi dell'UE aiutano a salvaguardare i diritti di sicurezza sociale dei cittadini

Nell'ambito del suo lavoro di preparazione e contingenza Brexit, la Commissione europea ha adottato diverse misure per proteggere i cittadini dell'UE e i cittadini britannici che vivono o lavorano in un altro Stato membro

di Mimma Cucinotta


:: Uno Sguardo all' Europa

Mer 10 Aprile 2019 - 13:04


Immagine Principale



Mentre la Commissione rimane impegnata a concludere l'accordo di revoca, è ancora possibile che il Regno Unito lascerà l'Unione europea senza un accordo. Dato che molti cittadini dell'UE e del Regno Unito hanno fatto le loro scelte di vita sulla base dei diritti connessi alla libera circolazione ai sensi del diritto dell'UE, un ritiro "senza contratto" può avere conseguenze durissime sulle loro vite.

Per proteggere i diritti di sicurezza sociale relativi a situazioni precedenti alla data di ritiro, la Commissione europea ha proposto un regolamento UE, che è già stato approvato dal Parlamento europeo e dal Consiglio. Oltre al regolamento, la Commissione ha collaborato con gli Stati membri dell'UE-27 per garantire un approccio comune. Più concretamente, è stato consigliato agli Stati membri di adottare misure nazionali unilaterali, tra le altre cose, per continuare ad esportare la pensione di vecchiaia per le persone che risiedono nel Regno Unito e per far fronte alle cure mediche in corso. La Commissione ha anche pubblicato informazioni per cittadini che vivono, lavorano e viaggiano nell'UE e nel Regno Unito.

Marianne Thyssen, Commissario responsabile per l'occupazione, gli affari sociali, le competenze e la mobilità del lavoro, ha dichiarato: "Un" no-deal "non è il risultato che vogliamo, ma è uno scenario per il quale ci stiamo preparando. I milioni di cittadini dell'UE che hanno lavorato nel Regno Unito prima del ritiro non perderanno questi diritti pensionistici quando andranno in pensione nell'UE. I pazienti dovrebbero essere in grado di finalizzare le cure mediche in corso nel Regno Unito. Non tutto andrà liscio, ma cercheremo di mitigare l'impatto negativo di una Brexit no-deal. Credo che l'accordo di revoca resti il miglior risultato possibile per tutti gli interessati, ma l'UE metterà i cittadini al primo posto, a prescindere da qualsiasi scenario. "

Il Commissario Thyssen ha presentato ulteriori dettagli sulla preparazione dell'UE nel settore dell'occupazione e degli affari sociali in una conferenza stampa.


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Uno Sguardo all' Europa

Mer 10 Aprile 2019 - 13:04





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS