User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Macerata, dal 30 aprile la festa del libro Macerata Racconta e la fiera dell’editoria Marche Libri

La rassegna letteraria propone workshop, incontri, laboratori, mostre, fiera dell’editoria marchigiana dal 30 aprile al 10 maggio. Tema conduttore “Le passioni”. Corrado Augias e il suo “Lato oscuro del cuore” inaugureranno la rassegna maceratese


:: Economia

Mer 29 Aprile 2015 - 20:57


Immagine Principale

Immagine Principale

  Apre il 30 aprile a Macerata la quinta edizione della festa del libro Macerata Racconta e della fiera dell’editoria Marche Libri organizzata dall’associazione culturale conTESTO in collaborazione con la Regione Marche, il Comune, la Camera di commercio, l’Accademia di Belle Arti e l’Università di Macerata.

  Tema conduttore della rassegna letteraria di quest’anno è “Le passioni”, un tema sconfinato, al quale ci  si è  avvicinati con cautela cercando una chiave di lettura e una misura capace di restituire il dualismo che c’è nel concetto di passione intesa come stato di sofferenza e passività, ma anche di impegno e trasporto.

  L’edizione 2015 della festa del libro si svolgerà dal 30 aprile al 10 maggio e si svilupperà  in 15 diversi luoghi della città, 54 sono gli eventi in calendario e 25 le associazioni che hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione. 

  Sarà “Pathos”, una personale fotografica della fotografa brasiliana Isabel Lima, a dare il via all'edizione 2015. L'esposizione, ospitata nella prestigiosa cornice di Palazzo Buonaccorsi, aprirà il 30 aprile alle ore 18:30 e si concluderà il 15 maggio. Dal 4 al 10 maggio, invece, nell'ingresso del Teatro Lauro Rossi verranno esposte le fotografie di scena di Riccardo De Antonis che documentano due spettacoli della celebre coreografa e ballerina tedesca Pina Bausch: “Caffè Muller” e “1980”.

  La fiera dell’editoria Marche Libri, unica fiera del settore presente nel territorio regionale, vede l'adesione di oltre 50 case editrici e si svolgerà presso l’Auditorium San Paolo in Piazza della Libertà (inaugurazione l'8 maggio alle ore 16, chiusura il 10 maggio alle ore 20). Data la concomitanza con la Festa dell'Europa, la fiera resterà aperta fino alle ore 23 di venerdì 8 e sabato 9 maggio proponendo nelle tre giornate di apertura molti appuntamenti che affronteranno il tema delle passioni spaziando tra filosofia, arte, letteratura, storia e cucina.

  Molto vasto il programma della festa del libro di cui si segnalano gli eventi più significativi.

Il 4 maggio Corrado Augias e il suo “Il lato oscuro del cuore” inaugureranno il festival al Teatro Lauro Rossi alle ore 21. Il 5 maggio, oltre all'inaugurazione dell'esposizione di Massimo Zanconi, “Macerata la mia città”, sarà la volta di Emanuela Balelli alle 18 alla Biblioteca Mozzi Borgetti e di Padre Maurizio Patriciello che parlerà della passione civile che lo vede impegnato in prima linea nella sua terra, la Terra dei Fuochi, al cinema Excelsior alle ore 21. Il 6 maggio si aprirà, in mattinata, con Caterina Marrone e Francesca Chiusaroli e le scritture segrete, proseguirà nel pomeriggio con la presentazione del Premio letterario RAI “La Giara”, destinato a giovani scrittori inediti, e si concluderà alle 21 agli Antichi Forni con “I Matti del Duce” di Matteo Petracci. Nella stessa serata verranno inaugurati gli spazi dedicati alle performance teatrali e musicali con lo spettacolo del Teatro Rebis “Come Fiume nel Fiume” nel suggestivo Borgo Ficana. Per la giornata del 7 maggio da segnalare due incontri al teatro della Filarmonica: il primo alle 18:30 con Massimo Donà che parlerà delle passioni e della filosofia leopardiana; il secondo alle ore 21 con Massimo Carlotto, con il quale verranno festeggiati i vent'anni del suo celebre personaggio: l'Alligatore. Dall'8 maggio, alle 10, si entra nel vivo del festival con l'incontro dedicato all'investigazione scientifica nel processo penale ai tempi di CSI, per proseguire poi con il primo dei tre aperitivi delle ore 12 alla Civica Enoteca Maceratese con Gianni Usai e Loris Campetti. Nel pomeriggio ad aprire gli incontri sarà Giorgio Fontana, premio Campiello 2014, che incontrerà gli studenti che hanno partecipato ai laboratori didattici. Il tema della passione sportiva vedrà protagonisti, all'Asilo Ricci, l'allenatore di basket Alberto Bucci e il pallavolista Giacomo Sintini, e per concludere, l'autore Antonio Moresco parlerà del potere rivoluzionario della fiaba alle ore 21 al Teatro Lauro Rossi.

  Sabato 9 maggio sarà il giorno più ricco di appuntamenti che riempiranno l’intera giornata a partire dalle 10 di mattina fino alla mezzanotte. Tra i tanti l’aperitivo delle 12 con Cristina De Stefano e la sua biografia su Oriana Fallaci, gli incontri con Mauro Covacich, finalista allo Strega 2015, alle 18:30 alla Civica Enoteca Maceratese e con Gian Antonio Stella alle 21 al Teatro Lauro Rossi. A seguire Francesco Maino e le musiche dei Margareth, in una lettura teatrale di “Cartongesso”, al Cinema Teatro Italia alle 22:30. Domenica 10 maggio si partirà con Luciana Castellina alle 12:00 per l’aperitivo con l’autrice e si proseguirà nel pomeriggio con Ugo Cornia alla Galleria degli Antichi Forni alle 16:00. Alle 17:30, invece, andrà in scena al teatro Lauro Rossi “Poema a Fumetti” di Dino Buzzati, con la voce narrante di Paolo Valerio, le musiche di Antonio Di Pofi eseguite al piano da Sabrina Reale con la proiezione delle tavole originali di Buzzati. Eugenio Baroncelli, alle 18:30 alla Biblioteca Mozzi Borgetti, presenterà i suoi “Cento romanzi in cento parole”. La chiusura del festival sarà affidata a un viaggio nell'arte condotto dal celebre storico e critico d'arte Flavio Caroli alle 21 al Teatro Lauro Rossi.

Ad integrare il ricco programma del festival  ci saranno i laboratori didattici, le tavolo rotonde, i workshop e  il Premio di scrittura cre-attiva, organizzati in collaborazione con l’Università di Macerata, gli Istituti scolastici di I e II grado e diverse realtà associative del territorio. Non mancheranno poi i numerosi appuntamenti con la letteratura per l’infanzia  in collaborazione con Nati per Leggere, Luna a dondolo, Fabulous, Le Friches, Sauro Savelli e l'ormai atteso appuntamento con Simone Maretti e “La Notte dei Racconti” che per questa edizione si svolgerà nel cortile di Palazzo Buonaccorsi.

  Sette giorni intensi con tanti appuntamenti, tutti gratuiti, che trasformeranno Macerata in una città dedicata al libro.

Per conoscere tutto il programma nel dettaglio si possono consultare: il sito www.macerataracconta.it, la pagina facebook della manifestazione o il sito del Comune di Macerata www.comune.macerata.it , mentre per ricevere informazioni si può scrivere all’indirizzo info@macerataracconta.it .

 

 

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Economia

Mer 29 Aprile 2015 - 20:57





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS