User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Con Europa Creativa, gli alunni di Italia, Albania, Belgio, Croazia, Germania e Spagna, sono “all’Opera” con la Turandot di Giacomo Puccini

È questo Europa Creativa: un incentivo alla cultura e al vivere civile dell’uomo.


:: Cultura Arte Spettacolo

Gio 17 Gennaio 2019 - 23:08


Immagine Principale



la Turandot di Giacomo Puccini Dopo il successo ottenuto in Italia e la crescita esponenziale del numero dei partecipanti negli ultimi anni (più di 150.000 alunni coinvolti), Europa InCanto inaugura la condivisione, con altri paesi europei, del suo metodo didattico, che fa conoscere e apprezzare l’Opera e rende consapevoli di appartenere ad una collettività che ha in comune una stessa lingua, uno stesso grande patrimonio: la musica. Grazie al programma Europa Creativa, ha preso il via la collaborazione tra 6 partner: Europa InCanto per l’Italia, Theatre of Leipzig per la Germania, Orquesta Reino de Aragón per la Spagna, Theatre of Split per la Croazia, Gjenerata e re – New Generation – per l’Albania, Association Européenne des Conservatoires, Académies de Musique et Musikhochschulen per il Belgio che metteranno in scena uno dei titoli più straordinari della storia dell'Opera italiana la Turandot di Giacomo Puccini. ll progetto, che prenderà il via da Firenze nei prossimi giorni, farà da “pilota” per le altre nazioni che inizieranno il percorso progettuale con studenti e docenti nei rispettivi paesi da settembre 2019. La prima esecuzione della Turandot è prevista il 7 maggio 2019 al Teatro della Pergola di Firenze. L’opera di Puccini sarà in scena nei paesi partner tra Aprile e Dicembre 2020. Il Tour si concluderà all’Opera di Lipsia a Dicembre 2020. Alla base del progetto c’è una metodologia didattica sperimentata da Europa InCanto che consente un coinvolgimento delle nuove generazioni nello studio e nell’apprezzamento dell’opera lirica, spesso considerata per molti difficile ed elitaria. Attraverso linguaggi pensati su misura, si vuole quindi avvicinare con facilità i più piccoli al melodramma, proprio come un gioco che stimoli la loro curiosità: in ogni casa, a scuola, in famiglia e in teatro si ha la possibilità di ascoltare gli studenti che cantano con entusiasmo alcune tra le arie più belle del repertorio lirico. Tramite incontri formativi per i docenti, laboratori di canto tenuti direttamente a scuola e materiale didattico specifico, gli studenti (dai 4 ai 13 anni), conosceranno la trama ed i personaggi del titolo operistico scelto e impareranno ad intonare alcune fra le sue più celebri arie. Conclusa la preparazione musicale, gli alunni parteciperanno attivamente allo spettacolo finale eseguendo alcuni movimenti scenici anche sul palcoscenico e indossando i costumi da loro stessi realizzati durante il percorso didattico, esibendosi insieme ai cantanti professionisti (selezionati attraverso bandi internazionali) e ad una vera orchestra, tutti guidati dal Direttore nella magnifica cornice di un vero teatro. - NUOVE TECNOLOGIE APPLICATE ALL’ARTE: Scuola InCanto APP: la prima e unica al mondo per l’insegnamento dell’opera lirica Altro aspetto fondamentale è l’uso delle nuove tecnologie applicate ad una metodologia che vuole facilitare l’apprendimento e la fruizione dello spettacolo in teatro. I partecipanti al progetto, grazie a Scuola InCanto APP, (l’Applicazione brevettata da Europa InCanto) ideata per l’insegnamento pratico e teorico della Lirica per i più giovani, potranno esercitarsi, divertendosi, nello studio dell’opera accompagnati da un’orchestra virtuale. Un modo unico per avvicinare le nuove generazioni allo studio e alla conoscenza attraverso i più moderni strumenti tecnologici. Gli alunni imparano, ripassano e cantano le arie del repertorio lirico in ogni momento, a casa o in auto, coinvolgendo la famiglia e gli amici in questo speciale percorso canoro. - I MATERIALI DIDATTICI CD, DVD KARAOKE, LIBRI I materiali musicali, realizzati da Germano Neri, direttore artistico e musicale di Europa Incanto, sono degli strumenti didattici di alto valore artistico: il cd audio contiene non solo semplici basi al pianoforte e la voce guida, ma anche l’accompagnamento musicale con una vera e propria orchestra; il dvd Karaoke è pensato come supporto al lavoro che il docente sostiene direttamente in aula con i propri studenti e facilita in maniera interattiva l’intero percorso didattico svolto a scuola, attraverso l’uso della LIM. L’apprendimento dei brani avviene utilizzando il metodo della didattica integrativa attraverso il karaoke. Come supporto editoriale invece il progetto prevede l’utilizzo di un libro di testo tradotto in tutte le 5 lingue dei territori del network. Oltre a narrare e a raccontare la storia e la trama dell’opera affrontata, il libro scritto da Nunzia Nigro è lo strumento fondamentale per la formazione degli studenti. Contiene tutte le notizie sulla vita e le opere del compositore dell’opera da studiare, fornisce gli spartiti e i testi dei brani da cantare e una sezione completamente dedicata a minuziose indicazioni e approfondimenti volti alla realizzazione di costumi ed elementi di attrezzeria indispensabili per la messa in scena dello spettacolo. La redazione del libro è pensata in modo da rendere fruibili i contenuti a bambini e ragazzi dai 4 ai 13 anni, attraverso un attento lavoro mirato a rendere l’opera lirica accattivante e interessante per i lettori. - NESSUNO E’ ESCLUSO Il progetto ha fin dall’inizio puntato anche sull’integrazione e sull’uguaglianza sociale nella scuola offrendo la possibilità ai bambini con famiglie in difficoltà economica di partecipare gratuitamente e quindi di inserirsi senza problemi. Nessuno è escluso dal fascino dell’opera e del teatro: chiunque a seconda delle proprie abilità o capacità può contribuire alla realizzazione del progetto che ha come obiettivo finale, comune a tutti, la fruizione e il coinvolgimento emotivo dello spettacolo e della musica. Inoltre, grazie all’applicazione Scuola InCanto APP che include una specifica riproduzione dei brani con la Lingua dei Segni Italiana (Lis), anche a chi è affetto da sordomutismo potrà permettersi di cimentarsi nel canto grazie ad un particolare sistema che restituisce la ritmica tramite la vibrazione del cellulare, per poi esibirsi in occasione dello spettacolo finale, dando vita al coro di mani bianche più grande del mondo. - PROMOZIONE DEL PROGETTO Inoltre Europa InCanto, grazie ai canali social e al sito web, ha in programma azioni di disseminazione del progetto, come ad esempio la promozione costante delle attività che vengono svolte e le trasmissioni in diretta streaming degli eventi che si realizzano, in modo da consentire al pubblico a casa di seguire in tempo reale lo spettacolo in Teatro. È questo Europa Creativa: un incentivo alla cultura e al vivere civile dell’uomo. Associazione Musicale Europa InCanto Onlus| Via Nomentana, 91 – 00161 Roma Tel. 06 89 71 86 99 / Cell. 334 102 4116 / Fax 06 45 75 26 22 | segreteria@europaincanto.it, www.europaincanto.it Ufficio stampa: Fabiana Manuelli| tel 347 8263425|stampa@fabianamanuelli.it

Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Cultura Arte Spettacolo

Gio 17 Gennaio 2019 - 23:08





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS