User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

La Romania alla presidenza di turno del Consiglio dell’Unione europea. Il presidente Juncker e il collegio dei Commissari a Bucarest per l'inaugurazione del 10 gennaio

Per la prima volta affidato alla Romania il semestre di turno del Consiglio dell'UE

di Redazione


:: Uno Sguardo all' Europa

Mar 15 Gennaio 2019 - 15:56


Immagine Principale



Dal  1° gennaio 2019 la Romania è alla guida del Consiglio dell'Unione europea.  E’ la  prima volta che la presidenza del semestre di turno dell’Ue viene affidata a questo Stato entrato a far parte dell’Unione europea nel 2007.

Alla cerimonia di inaugurazione ufficiale del 10 gennaio, hanno preso la parola il Presidente Juncker, la Prima Ministra rumena Viorica Dancila, il Presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani e il Presidente del Consiglio europeo Donald Tusk. L’intera cerimonia è stata trasmessa in diretta su EbS+.

Venerdì 11 gennaio il Presidente Juncker  ha tenuto un incontro bilaterale con il Presidente Klaus Iohannis, seguito, alle 10:30 ora locale, da una conferenza stampa congiunta. Subito dopo ha incontrato  la Prima Ministra Viorica D?ncil?, per una conferenza stampa congiunta svolta alle 12:30 ora locale. Entrambe le conferenze stampa  erano  in diretta su EbS+.

Il Presidente Juncker  il giorno della cerimonia di avvio della presidenza del semestre europeo ha incontrato  anche il Presidente del Senato rumeno C?lin Popescu T?riceanu e il Presidente della Camera dei deputati Liviu Dragnea. Prima dell’incontro  insieme al collegio dei Commissari ha partecipato a un pranzo di lavoro organizzato dal Presidente della Romania e dal governo rumeno per discutere delle principali priorità della presidenza rumena.

Il 9 maggio 2019, in occasione della festa dell’Europa,la Romania ospiterà un vertice del Consiglio europeo nella città di Sibiu, durante il quale i leader affronteranno temi sul  futuro dell’Europa.

Quella di maggio 2019 sarà una data importante che precederà secondo i programmi  l’uscita del Regno Unito dall’Europa, ma sarà anche l’ultimo vertice prima delle elezioni europee del 23 -26 maggio 2019.

 

Contesto

La Presidenza del Consiglio è esercitata a turno dagli Stati membri dell'UE ogni 6 mesi. Durante ciascun semestre, essa presiede le riunioni a tutti i livelli nell'ambito del Consiglio, contribuendo a garantire la continuità dei lavori dell'UE in seno al Consiglio.

Gli Stati membri che esercitano la presidenza collaborano strettamente a gruppi di tre, chiamati "trio". Questo sistema è stato introdotto dal trattato di Lisbona nel 2009. Il trio fissa obiettivi a lungo termine e prepara un programma comune che stabilisce i temi e le questioni principali che saranno trattati dal Consiglio in un periodo di 18 mesi. Sulla base di tale programma, ciascuno dei tre paesi prepara un proprio programma semestrale più dettagliato. Il trio di presidenza attuale è formato dalle presidenze rumena, finlandese e croata.( 1/1/2019-30/6/2020)

Il ruolo del Consiglio europeo è molto importante perché stabilisce le priorità e gli orientamenti politici generali dell’Unione, definendone l’agenda politica. Il Consiglio europeo ha inoltre un ruolo importante in talune procedure di nomina per incarichi di alto profilo quali il Presidente del Consiglio stesso (Donald Tusk in carica), la proposta di un candidato alla presidenza della Commissione europea (cosa che si verificherà a breve tenuto conto delle prossime elezioni europee), la nomina dell’Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza ( ruolo attualmente ricoperto da Federica Mogherini), la nomina ufficiale dell’intero collegio dei Commissari e non ultimo la nomina dei componenti della Banca Centrale europea, membri e Presidente (l’attuale Mario Draghi).

Per il suo mandato semestrale, la Romania ha stabilito diverse priorità fra cui stimolare la crescita europea, migliorare la competitività, rafforzare la sicurezza interna e promuovere i comuni valori europei qualidemocrazia, libertà e rispetto per la dignità umana sia in Europa che al di fuori dei suoi confini. La Romania intende anche portare una maggiore attenzione alla lotta al razzismo, alla xenofobia, all’antisemitismo, all’intolleranza e al populismo.

Brexit e budget a lungo termine saranno i progtrammi dell'Ue durante la presidenza di turno della Romania. 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Uno Sguardo all' Europa

Mar 15 Gennaio 2019 - 15:56





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS