User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Bruxelles, Pacchetto autunnale del semestre europeo: serve più crescita inclusiva e sostenibile

Il ciclo del semestre europeo 2019 di coordinamento delle politiche economiche e sociali inizia in uno scenario di crescita sostenuta ma meno dinamica in un clima di alta incertezza. Molto è stato realizzato dal 2014, ma occorre fare di più per sostenere la crescita inclusiva e sostenibile e la creazione di posti di lavoro, rafforzando nel contempo la capacità di recupero delle economie degli Stati membri


:: Uno Sguardo all' Europa

Mer 09 Gennaio 2019 - 09:53


Immagine Principale



Bruxelles - A livello UE, ciò richiede l'adozione delle decisioni necessarie per rafforzare ulteriormente l'Unione economica e monetaria. A livello nazionale, vi è la pressante necessità di utilizzare l'attuale dinamica di crescita per accumulare riserve fiscali e ridurre il debito.

Gli investimenti e le riforme strutturali devono concentrarsi ancora di più sul rafforzamento della produttività e del potenziale di crescita. Queste azioni forniranno le condizioni per una stabilità macrofinanziaria sostenibile e saranno al servizio della competitività a lungo termine dell'UE. Ciò, a sua volta, creerà le condizioni per posti di lavoro migliori e più numerosi, maggiore equità sociale e migliori condizioni di vita per gli europei.

Marianne Thyssen, commissario responsabile per l'occupazione, gli affari sociali, le competenze e la mobilità del lavoro, ha dichiarato: "La ripresa economica degli ultimi anni è stata particolarmente intensa in termini di lavoro e la disoccupazione sta raggiungendo i minimi storici. Allo stesso tempo, sempre più persone partecipano al mercato del lavoro. Il tasso di attività ha raggiunto un livello record e ha addirittura superato quello degli Stati Uniti. Ora ci sono le condizioni per investire di più nelle nostre società, nelle nostre persone, in modo che questa ripresa diventi permanente e avvantaggi tutti, comprese le generazioni future. "

2019 Indagine annuale sulla crescita

L'analisi annuale della crescita (AGS), che fissa le priorità economiche e sociali generali per il prossimo anno, invita l'UE e i suoi Stati membri a intraprendere un'azione politica decisiva e concertata per realizzare una crescita inclusiva e sostenibile.

A livello nazionale, gli sforzi politici dovrebbero concentrarsi sulla realizzazione di investimenti di alta qualità e riforme che aumentino la crescita della produttività, l'inclusività e la capacità istituzionale, pur continuando a garantire la stabilità macrofinanziaria e solide finanze pubbliche.

A livello UE, le priorità stanno approfondendo il mercato unico, completando l'architettura dell'Unione economica e monetaria (UEM) e promuovendo i principi stabiliti nel pilastro europeo dei diritti sociali.

2019 Progetto di relazione comune sull'occupazione

Il progetto di relazione comune sull'occupazione, che analizza la situazione occupazionale e sociale in Europa, mostra la continua creazione di posti di lavoro, la riduzione della disoccupazione e il miglioramento della situazione sociale in tutta l'UE. La relazione include anche i risultati del quadro di valutazione sociale, che analizza le prestazioni degli Stati membri alla luce dei principi del pilastro europeo dei diritti sociali.

Quali sono i prossimi passi?

La Commissione invita il Consiglio a discutere il pacchetto e ad approvare gli orientamenti offerti oggi. Auspica un fruttuoso dibattito con il Parlamento europeo sulle priorità politiche per l'UE e la zona euro, nonché un ulteriore impegno con le parti sociali e le parti interessate a tutti i livelli nel contesto del semestre europeo.


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Uno Sguardo all' Europa

Mer 09 Gennaio 2019 - 09:53





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS