User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

:: Magazine

ARRIVA LA BEFANA NEL “VILLAGGIO E GIARDINO DI BABBO NATALE” AL PARCO D’ARTE PAZZAGLI – FIRENZE

Il Parco d’Arte sarà aperto dalle 10 alle 18, nei giorni 4-5-6 gennaio


:: Rubrica

Gio 03 Gennaio 2019 - 23:22


Immagine Principale



L’evento si tiene nel Parco d’Arte Pazzagli, uno dei più importanti Parchi di Arte Contemporanea della Toscana, nel quale sono presenti oltre 200 opere del Maestro Enzo Pazzagli. Con il Patrocinio del Comune di Firenze e la collaborazione del Quartiere 2.

“IL VILLAGGIO ED IL GIARDINO DI BABBO NATALE” si trovano nell’area iniziale del Parco, dove sono esposti personaggi e simboli del Natale realizzati con l’arte del riciclo. Dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 17 si svolgono animazione, truccabimbi e laboratori, per avvicinare in modo ludico i bambini al Mondo dell’arte.
Ed è presente il “Presepe Politico” idea satirica di Massimiliano Silvestri, realizzata con opere del Carnevale di Viareggio.
Un ruolo importante è dato anche all’Eco Art, come le opere denominate “Fiori Fotovoltaici” creati dall’Arch.Silvestri, connubio tra Arte e Tecnologia.
Ed è stato rimesso in funzione “L’Albero di Natale” di Enzo Pazzagli, realizzato con contenitori artistici per alimenti in vetro.
Inoltre sono esposte le opere degli Artisti e Studenti che hanno partecipato al concorso “EcoRinascimento-il Natale nell’Arte Contemporanea”.
L’evento promuove l’Eco Art, l’Arte del Riciclo, l’Arte Contemporanea, l’artigianato artistico.
Oltre all’animazione natalizia è possibile visitare il Parco d’Arte Pazzagli, passeggiando fra oltre 200 opere d’arte.

Per accedere all’evento è richiesto un contributo minimo di 5€ a persona a sostegno del Parco. Ingresso gratuito per bambini sotto 2 anni e persone diversamente abili.

Per informazioni e prenotazioni:
ecorinascimento@gmail.com – Tel.3899988456-3477335332, www.ecorinascimento.com.

———————————

IL PARCO:

Il Parco Pazzagli, si estende per circa 24.000 metri quadrati, circondato da uno splendido paesaggio e costeggiato dall’Arno.

Nel parco 300 cipressi creano una delle sculture viventi più grandi al mondo. Un’opera che si può ammirare in tutta la sua interezza (1500 metri quadrati) solo guardandola dall’alto o su Google Earth, ma che comunque si apprezza anche camminando fra gli alberi.

All’interno del Parco, l’Artista Enzo Pazzagli (autore del “Pegaso” simbolo della Regione Toscana) ha installato circa 200 sculture (la prima “I tre Arlecchini” risale al 1966), e ospita inoltre opere di Guasti ed alcune mucche provenienti dal “Cow Parade”.

All’ingresso sono esposti i “Fiori Fotovoltaici” dell’Arch. Massimiliano Silvestri, connubio fra arte e tecnologia, funzionalità ed estetica.

Il Parco è amato da famiglie, artisti e fotografi, e non di rado è richiesto per eventi, cerimonie e come set fotografico da novelli sposi.

In futuro la mostra si amplierà con opere di artisti nazionali ed internazionali. Si terranno inoltre laboratori artistici per bambini ed adulti, eventi culturali e di intrattenimento.


Organizzato da: Associazione Culturale EcoRinascimento
INFO: Tel.3477335332 – 3899988456 – ecorinascimento@gmail.com -
Sito: www.ecorinascimento.com

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Rubrica

Gio 03 Gennaio 2019 - 23:22





0 commento/i




ULTIMI ARTICOLI

Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS