User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Nepal duramente colpito dal sisma. Oltre 3000 le vittime. Dispersi 4 speleologi italiani

Crollano la Torre di Dharahara, Patrimonio dell'UNESCO, i templi e il palazzo reale di Durbar Square . Altra valanga sull'Everest


:: Esteri

Sab 25 Aprile 2015 - 22:47


Immagine Principale

Immagine Principale

di Redazione

II aggiornamento del 26 aprile 2015.

In Nepal la situazione è scioccante i morti arrivano a 2500. Gli stranieri per tutto il giorno sono rimasti accalcati all'aeroporto internazionale Tribhuvan di Kathmandu  che solo da qualche ora ha riaperto il transito internazionale. Ritrovati in buonecondizioni  i fratelli italiani di Firenze , Daniel e Elia Lituani di  25 e 22 anni, mentre dispersi risultano ancora quattro speleologi italiani del soccorso alpino, impegnati in una spedizione a Langtang. Alle 12.54 un'altra scossa ha sconvolto ancora la popolazione che è fuggita come impazzita per le strade della città.

Aggiornamento del 26 aprile 2015

Ancora un'altra devastante scossa di terremoto in Nepal. Alle ore 9.09 italiane  la terra ha ripreso a tremare, con epicentro a 17 km a sud di Kodar, magnitudo 6.7. La gente fugge in preda al panico e alla disperazione . Quasi alla stessa ora, ore 9 in Italia,  l'Everest è  stato colpito da un'altra valanga, in fase di evacuazione il campo base degli scalatori. Tra le vittime di ieri anche Dan Fredinburg,  manager di Google.    

--------------------------------------------------------------------------------------------------

 

In Nepal due violentissime scosse di terremoto,  hanno provocato migliaia di vittime, e centinaia  tra feriti e dispersi sotto le macerie. La prima scossa del  sisma registrata alle 11,56 ora locale (8,11 in Italia ) di 7.9 magnitudo  e  la seconda dopo 35 minuti di 6.6 , hanno  raso al suolo due siti archeologici, la storica  torre Patrimonio dell'UNESCO di Dharahara,   dove più  di 250 turisti hanno perso la vita nel crollo del monumento di nove  piani ,  i templi e il palazzo reale di Durbar Square e sull'everest una valanga causata dal forte movimento tellurico  ha travolto e ucciso forse più di venti scalatori. 

L'epicentro del sisma è  stato a Lamjung,  nella regione occidentale del Nepal, ma è  stato avvertito in India e in Bangladesh dove sembra ci siano stati alcuni morti.
Il bilancio della strage sismica di Kathmandu  è  comunque ancora incerto e probabilmente destinato a salire per la violenza con cui il terremoto si è  manifestato e per l'alta densità demografica dell'area colpita.  

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Esteri

Sab 25 Aprile 2015 - 22:47





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS