User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

ORGANIZZATO DAL MILAN CLUB “MARCO VAN BASTEN” E DAL CONDUTTORE RADIOFONICO E TELEVISIVO FRANCESCO ANANIA GIOVEDI’ 20 DICEMBRE 2018 PRESSO L’EX CARCERE IN PIAZZA MILITE IGNOTO

Messina. Calcio parlato nell’era Social: esperti a confronto con il sociologo Francesco Pira al convegno a S. Lucia del Mela il 20 dicembre

Parteciperanno Sergio Granata, Katia Trifirò e Felice Gitto. Aprirà i lavori il sindaco Sciotto


:: Cultura Arte Spettacolo

Sab 15 Dicembre 2018 - 14:40


Immagine Principale

Immagine PrincipaleImmagine Principale

S. Lucia del Mela (Messina) - Giovedì 20 dicembre 2018, alle ore 18.00, si svolgerà il convegno “Il calcio parlato nell’era social” presso il Palazzo “Ex Carcere” in Piazza Milite Ignoto nel suggestivo borgo di Santa Lucia del Mela.

L’evento è organizzato dallo speaker radiofonico Francesco Anania e dal Milan Club “Marco Van Basten” con il patrocinio del comune di Santa Lucia del Mela.

L’associazione calcistica Milan club “Marco Van Bastem” – lontana dallo stereotipo della tifoseria smoderata – è caratterizzata da un organico improntato anche alla promozione di attività culturali con l’intento di sottolineare l’importanza della comunicazione e la formazione nel settore.

Moderatore dell’evento sarà il giornalista Francesco Anania, conduttore televisivo e radiofonico.

Interverranno: Sergio Granata, Direttore di Antenna del Mediterraneo; il Sindaco di Santa Lucia del Mela, Matteo Sciotto.

Ospiti della serata: Francesco Pira, saggista e Professore di comunicazione all’Universitaria di Messina; la giornalista de “La Gazzetta del Sud” Katia Trifirò che tratterà dell’evoluzione del calcio sulla carta stampata; Salvatore Costantino Editore di Radio Milazzo; Felice Gitto Presidente del Milan club di Santa Lucia del Mela che racconterà come oggi i tifosi vivono il calcio, non più parlato ma twittato ed espresso attraverso le storie di Istagram.

Argomento del convegno: “Il calcio parlato nell’era social”.

Verranno sviluppate diverse tematiche incentrate sul cambiamento del calcio parlato e giocato nella contemporaneità a causa dei nuovi mezzi digitali.

Prima dell’avvento dei social il Bar dello Sport era una realtà concreta, un luogo di confronto dove si discuteva di calcio tra tifosi e specialisti. Il calcio, quindi, veniva raccontato assumendo i caratteri e la forma di un “romanzo sociale”. Grazie a questa modalità sono nate storie e leggende che hanno ispirato intere generazioni.

Oggi invece i social hanno alterato il modo di vivere il calcio modificando i luogo (da fisico in digitale), il linguaggio e la comunicazione. Inoltre oggi tutti i giorni è possibile rivivere una partita con programmi appositi o vedere partite in diretta su canali tematici.

Di conseguenza non solo è cambiata la narrazione giornalistica ma è mutato il rapporto giornalista – tifoso: i campioni del calcio preferiscono la disintermediazione ed essere loro stessi a costruire un rapporto diretto con il pubblico attraverso la rete, interagendo quindi con il tifoso e offrendo notizie di calcio e di vita privata.

Un convegno finalizzato alla comprensione e all’individualizzazione del cambiamento sociale in atto che si riversa in tutti gli aspetti della vita.

 

 

 

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Cultura Arte Spettacolo

Sab 15 Dicembre 2018 - 14:40





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS