User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

FLASH NEWS

ASSOLUZIONE PER VIRGINIA RAGGI PER L'INCHIESTA SULLE NOMINE. LA PROCURA AVEVA CHIESTO 10 MESI.LA "SINDACA" è SCOPPIATA IN LACRIME ALLA LETTURA DELLA SENTENZA --- TORNA LA "MAGIA" AL CINEMA, DAL 15 NOVEMBRE TRASMESSO IN TUTTE LE SALE IL NUOVO CAPITOLO DELLA SAGA PREQUEL-SPIN OFF DI HARRY POTTER: ANIMALI FANTASTICI - I CRIMINI DI GRINDELWALD DI DAVID YATES, SECONDO CAPITOLO (DEI CINQUE) ---

:: Magazine

All'Arsenale della Marina Regia di Palermo lo spettacolo “I Cunti del mare”

L'iniziativa appresenta una tappa di un lungo percorso per la sensibilizzazione alla tutela del mare e della rivalutazione della pesca artigianale, come pesca eco sostenibile


:: Rubrica

Mar 23 Ottobre 2018 - 22:49


Immagine Principale



Si terrà mercoledì 24 ottobre 2018 alle ore 17,00 presso l’Arsenale della Marina Regia di Palermo lo spettacolo “I Cunti del mare”, a cura Alessio Di Modica. L’ingresso è libero. L’evento proposto da Franco Andaloro delegato della Stazione Zoologica di Napoli è stato subito accolto dalla Soprintendenza del Mare, dal WWF Sicilia Nord Occidentale, dall'Area Teatro, da Libridine Editore e dall’Associazione Amici della Soprintendenza del Mare.

L'iniziativa appresenta una tappa di un lungo percorso per la sensibilizzazione alla tutela del mare e della rivalutazione della pesca artigianale, come pesca eco sostenibile, e per la salvaguardia di quel patrimonio immateriale che le storie dei pescatori rappresentano. In questo momento storico salvare dall’oblio la memoria del mestiere della pesca diventa un faro, un punto di riferimento da cui ripartire per una nuova ecologia, un nuovo rapporto dell’uomo con il mare. Lo spettacolo, prodotto nel 2007, è l’esito di un lungo lavoro di ricerca nella costa est della Sicilia durato anni, e rappresenta un piccolo patrimonio che è si è trasformato in memoria collettiva, attraverso il racconto di quelle generazioni e la pubblicazione di un testo, “Il sogno di zio Ciano”, edito da Libridine Editore.

Con questo lavoro, “I Cunti del mare”, Alessio Di Modica, utilizzando l’arte affabulatoria del racconto siciliano, recupera e rende contemporanee il patrimonio orale dei pescatori della costa est della Sicilia. Per anni il narratore ha ascoltato le loro storie, le loro leggende, i loro segreti e ha vissuto la scomparsa del loro antico mestiere.


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Rubrica

Mar 23 Ottobre 2018 - 22:49





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS