User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

:: Magazine

Messina. Ricevuto a Palazzo Zanca l’alpino e paracadutista Alessandro Bellière

Concluderà il viaggio a Palermo dopo aver attraversato a piedi l'Italia e la Sardegna


:: Rubrica

Mer 17 Ottobre 2018 - 10:37


Immagine Principale

Immagine Principale

Messina - Nella mattinata del 15 ottobre è giunto a Messina l’ottantaquattrenne Alpino e Paracadutista Alessandro Bellière, che dopo aver attraversato a piedi l’Italia, Sardegna compresa, si accinge a proseguire in Sicilia il suo lungo e impegnativo viaggio, iniziato il 28 maggio scorso con la partenza da Genova e che si concluderà a Palermo il 24 ottobre, giorno del suo ottantacinquesimo compleanno. Al suo arrivo nella città peloritana è stato accolto da una rappresentanza dei paracadutisti messinesi dell’ANPd’I, del Gruppo Alpini e della Cavalleria, che lo hanno accompagnato  nella "Caserma Crisafulli - Zuccarello" sede del glorioso V° Reggimento Fanteria “Aosta”, il più anziano Reggimento di Fanteria del nostro Esercito.  

L'Alpino parà Bellière, è stato Ricevuto dal Comandante del Reggimento col. Filippo Di Stefano, per il saluto alla Bandiera di Guerra, a seguire l'incontro con i giovani militari volontari ai quali si rivolto per promuovere lo sport, uno stile di vita sano ed un atteggiamento sempre positivo nei confronti della vita, che consentono di invecchiare bene e di sconfiggere i limiti dell’età anagrafica. Presenti all'evento alcuni rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d'Arma della Piazza di Messina.

Alle ore 12,00 Alessandro Bellière si è recato a Palazzo Zanca, dove è stato ricevuto per il saluto di benvenuto dall’Assessore allo Sport Giuseppe Scattareggia, il quale si è soffermato con l'ospite augurandogli le migliori fortune per la sua attività sportiva e di volontariato e prima del saluto di commiato ha donato il crest della città di Messina.

Nel pomeriggio il “sempre giovane” Alessandro, ha visitato Forte Cavalli e il "Museo Storico" accolto dal responsabile Corrado Loiacono, a seguire si è recato a Zafferia per incontrare i giovani della Parrocchia. Il breve soggiorno messinese è stato sostenuto dalla Sezione Paracadutisti d'Italia di Messina,  con il supporto dell'Associazione Arma di Cavalleria e del Gruppo Alpini. Gli associati che lo hanno accompagnato nel tour sono stati: Vittorio Spampinato, Franco Grassi, Francesco Soffli,  Gianluca Puglisi, Benedetto Visalli, Carmelo Pilota e Domenico Interdonato,

L'Alpino Paracadutista Bellière è alla sua “Quinta Sfida”, con all’attivo ben 16.000 chilometri effettuati nelle quattro imprese precedenti, e con l’arrivo a Palermo totalizzerà oltre 20.000 chilometri percorsi a piedi.

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Rubrica

Mer 17 Ottobre 2018 - 10:37





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS