User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

ASSICURAZIONI RC auto: il tagliandino sparisce dal parabrezza

A breve, un semplice dispositivo, il “ Targa System” fornirà tutte le indicazioni necessarie sul veicolo, pagamento dell'assicurazione compresa.

di Annalisa Crupi


:: Attualità

Mer 08 Aprile 2015 - 18:37


Immagine Principale



Non sarà più necessario applicare il tagliando assicurativo in modo visibile sulla propria vettura.  

Il controllo del pagamento del premio avverrà con la lettura delle targhe attraverso l’archivio integrato della Motorizzazione civile.

Dal 18 ottobre diventerà completamente virtuale. A verificare se abbiamo pagato o no ci penseranno i nuovi sistemi di controllo della targa che potranno svelare anche se il nostro mezzo è in regola con la revisione e il pagamento del bollo.

Da aprile 2015 ed entro il 18 ottobre, tutte le telecamere disseminate in città e lungo le autostrade dovranno essere omologate per poter comunicare se un veicolo è assicurato o no.

Grazie alle banche dati telematiche infatti le forze di polizia potranno controllare in tempo reale se la targa di un veicolo corrisponde a una polizza assicurativa attiva e regolare. Per ora è il pubblico ufficiale a eseguire il controllo, ma sono già in cantiere delle soluzioni automatizzate che hanno lo stesso scopo di autovelox e varchi ZTL: controllare in modo automatico le vetture.

L'obiettivo del ministero dei Trasporti è rendere effettivamente obbligatoria l'assicurazione per automobili e ciclomotori, considerando che ci sono sempre più veicoli che circolano senza. Sono, infatti, in Italia  oltre 4 milioni i veicoli senza RCA.

Anche con il nuovo sistema del “ Targa System” verranno applicate delle sanzioni: 841 euro e sequestro del veicolo se viene rilevata l’assicurazione scaduta, sanzione amministrativa di 168.00 euro per la mancata revisione. Mentre per chi persiste nell’aggirare la legge con assicurazione falsa o contraffatta, è prevista la confisca del veicolo e la sospensione della patente.

Già, il comune di Ciampino (RM), ha da poco messo in funzione sulle sue strade, il nuovo strumento tecnologico “Targa System”, dato in dotazione alla Polizia locale per individuare in tempo reale i veicoli in transito privi di copertura assicurativa, senza revisione o rubati.

  Una telecamera riprende tutti i veicoli in transito. Attraverso un programma installato sul computer portatile si rileva la targa dei mezzi in transito e vengono effettuati  controlli incrociati nelle banche dati del ministero dell’Interno e dei Trasporti. Nel giro di pochissimi secondi sul computer vengono segnalate le eventuali anomalie, che permettono ad una pattuglia posizionata a qualche centinaio di metri di distanza, collegata con un tablet, di fermare i veicoli che risultano irregolari e procedere al controllo dei documenti. 


Stampa Articolo Print Img



Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Attualità

Mer 08 Aprile 2015 - 18:37





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS