User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Festival della Comunicazione, V edizione tra escursioni, gite in barca e mostre a Camogli 6 – 9 settembre 2018

Main media partner: RAI. Media partner: Rai Cultura; Rai News24; TGR; Rai Radio3; WIRED; IlLibraio.it.


:: Editoria/Giornalismo

Lun 06 Agosto 2018 - 19:51


Immagine Principale

Immagine PrincipaleImmagine Principale

Photo credits Daniela Minuti

 

Camogli - La Riviera di Levante torna a ospitare uno degli appuntamenti culturali più importanti e attesi in Italia: il Festival della Comunicazione, a Camogli da giovedì 6 a domenica 9 settembre (www.festivalcomunicazione.it). La manifestazione, ideata e diretta da Rosangela Bonsignorio e Danco Singer, è organizzata dal Comune di Camogli e da FRAME. La V edizione del festival avrà come tema Visioni e sarà aperta dalla lectio magistralis dell’architetto e senatore a vita Renzo Piano sulla nuova visione dell’ambiente urbano e del rapporto fra architettura e società.

 

Per quattro giorni 109 protagonisti dell’informazione, della cultura, dell’innovazione, dell’economia, della scienza e dello spettacolo si confronteranno in 76 incontri, tra conferenze, dialoghi e interviste su tematiche dell’attualità più stringente: dai media alle fake news, dalla politica sui social all’intelligenza artificiale e alle nanotecnologie, dal futuro economico del nostro paese fino alla giustizia e ai valori fondanti della nostra Costituzione. Ad arricchire il programma – tutto gratuito26 laboratori, 11 spettacoli, 2 mostre, 6 escursioni e 3 appuntamenti speciali (I giornali del mattino in diretta dal Festival, Colazioni con l’autore e l’Aperitivo con le “liste degli altri”).

 

A rendere unico il Festival della Comunicazione è anche la particolare atmosfera offerta dal pittoresco borgo di pescatori che lo ospita: Camogli, la città dei mille bianchi velieri, “una gemma nascosta da scoprire”, “scorcio di Riviera d’altri tempi”, “con un lungomare quasi geometrico, arricchito da coloratissimi palazzi e casette”, decantato dalla rivista statunitense Forbes.

Le mattine del festival si apriranno con gli immancabili appuntamenti A colazione con l’autore per chiacchierare di letteratura davanti ad una rigenerante colazione con cappuccino e brioche, seduti al tavolino di un bar con vista mare. Grande novità di quest’anno è la rassegna I giornali del mattino in diretta dal Festival, un’inedita lettura dei quotidiani, dal gusto ironico e dissacrante, in cui Annalisa Bruchi e Carlo Freccero, Pietrangelo Buttafuoco e Aldo Cazzullo, Cinzia Leone e David Parenzo commenteranno in modo del tutto originale i titoli più “scottanti” del momento. Altra novità l’Aperitivo con le “liste degli altri”: un appuntamento semi-alcolico con musica e playlist di 139 italiani raccolte da Severino Salvemini e interpretate dalla fisarmonica di Gianni Coscia.

 

Sei le escursioni per terra e per mare, dedicate a chi ama stare all’aria aperta e circondato dalla natura, alla scoperta delle bellezze naturali che abbracciano Camogli e la Riviera di Levante.

Tre passeggiate alla scoperta del Monte di Portofino: due durante il giorno, “Punti di vista dal Parco di Portofino” e “La via dei tubi” che permetteranno ai visitatori di scoprire i principali punti panoramici naturali e le tracce dell’antico acquedotto e una serale “Accade la notte nel Parco” che regalerà ai visitatori l’occasione di scoprire da vicino il magico mondo del bosco con i suoi richiami e la fauna notturna del Parco.

 

Per chi è amante della navigazione non possono mancare le tre amatissime gite in battello: “Whale Watching al tramonto”, navigando lungo l’Area Marina Protetta del Promontorio di Portofino, per avvistare balene, delfini e altre specie del mondo marino nel loro habitat naturale del Santuario dei Cetacei; l’escursione “Navigando il Promontorio di Portofino” durante la quale una guida esperta del Parco illustrerà la geologia e la storia del Monte di Portofino raccontando anche aneddoti locali sulla tradizione marinara dei borghi; la suggestiva crociera notturna “Il cielo stellato sopra di me” con Giacomo Montanari dell’Università di Genova e Walter Riva, direttore dell’Osservatorio Astronomico del Righi di Genova, che racconteranno l’origine mitologica di costellazioni, pianeti e corpi celesti nel semplice e meraviglioso contesto di un cielo stellato.

 

Il mare è il protagonista anche di due mostre suggestive nelle quali viene dipinto come forza naturale di vita e di morte. Le esposizioni intendono ripercorrere l’epopea della Camogli come potenza marinara ma che conserva la sua quotidianità dentro gli oggetti più inaspettati: “Gli ex voto marinari del santuario di N. Signora del Boschetto” (a cura di Farida Simonetti) è un allestimento suddiviso in sezioni – fede, uomini, rotte e commerci – di 70 ex voto marinari dei migliori artisti specializzati in questo settore per scoprire la storia della Camogli dell’Ottocento. La doppia mostra “Blu” e “Il mare in una tazza” (a cura di Alberto Perini e Carlo Rognoni) è un’esposizione di quadri dipinti su tavola, su tela e cartoncino usando colori acrilici e inchiostri di china, ma non solo: oggetti d’uso quotidiano e di arredamento che si rifanno alle migliori tradizioni artigianali e artistiche diventano esempi di arte applicata.

 

 

Tutte le escursioni e le gite in mare sono su prenotazione (www.festivalcomunicazione.it)

 

Il Festival della Comunicazione è realizzato in collaborazione con la Regione Liguria, il Teatro Sociale di Camogli, l’Università degli Studi di Genova, l’Ente Parco di Portofino, l’Area Marina Protetta di Portofino, la Scuola di Robotica, l’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova e MyEdu.

 

Main media partner: RAI.  Media partner: Rai Cultura; Rai News24; TGR; Rai Radio3; WIRED; IlLibraio.it.

 

Informazioni: www.festivalcomunicazione.it

Facebook: @FestivalComunicazione – Twitter: @FestivalCom

Instagram: festivalcom – Canale Youtube: Festival della Comunicazione, Camogli


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Editoria/Giornalismo

Lun 06 Agosto 2018 - 19:51





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS