User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Patrasso (Gre), 27 giugno - 1 luglio 2018: Domani la gara di qualificazione olimpica

L'Italia conquista sette finali agli Europei Giovanili di Patrasso (Gre), due nell'individuale e cinque con le squadre. Domani la giornata che assegna le ultime carte per le Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires (Arg): la Nazionale italiana deve conquistare quella al femminile e sarà in gara con Karen Hervat, Elisa Ester Coerezza e Aiko Rolando. Per ottenere il pass servirà raggiungere il podio nel torneo di qualificazione.


:: Sport

Gio 28 Giugno 2018 - 23:05


Immagine Principale



LE QUALIFICAZIONI ALLE PROSSIME OLIMPIADI GIOVANILI - Domani ai Campionati Europei Giovanili verranno assegnate le ultime carte per i Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires. L'Italia lo scorso anno ai Mondiali di Rosario (Arg) ha ottenuto il pass al maschile grazie a Federico Fabrizzi. Per arrivare con la squadra al completo in Argentina (2 posti massimo per Nazione), dovrà quindi ottenere la carta nel femminile nelle sfide di domani. 
Le azzurrine che prenderanno parte alla competizione saranno le allieve Karen Hervat, Elisa Ester Corezza e Aiko Rolando. 
Per ottenere il pass l'Italia dovrà vedere una di queste tre atlete sul podio. A disposizione ci sono infatti solamente 3 posti e si qualificano le Nazionali che occuperanno le prime tre posizioni al termine delle apposite eliminatorie. Ieri è stata definita la classifica della ranking round in cui Karen Hervat è terza, Aiko Rolando undicesima e Elisa Ester Coerezza è diciannovesima. Il terzetto italiano accede al secondo turno degli scontri diretti in cui Hervat affronterà Anja Zacharis (LIE), Coerezza se la vedrà con Ezgi Basaran (TUR) mentre Rolando avrà di fronte Viktoria Cizmarova (SVK).  

Oggi sulla linea di tiro di Patrasso sono andati in scena invece gli scontri individuali e a squadre fino alle semifinali. Buone prestazioni per l'Italia che va in finale grazie a Tatiana Andreoli e Valentino De Angeli nell'individuali e ben cinque volte con le squadre. Di seguito tutti i risultati degli azzurrini.

I RISULTATI DELL’ARCO OLIMPICO JUNIOR – Tatiana Andreoli si giocherà il bronzo europeo nella finale di domenica contro la russa Svetlana Gomboeva. Per l’azzurra successi 6-2 contro la polacca Kamila Naploszek e la russa Tatiana Plotnikova, a cui seguono la vittoria allo shoot off 6-5 (9-8) contro la turca Yasemin Anagoz e la sconfitta 6-2 contro l’ucraina Zhanna Naumova.
Si interrompe agli ottavi la corsa di Tanya Giaccheri eliminata dal 6-0 dalla francese Oceane Guy preceduta dalla vittoria 6-5 (9-8) contro la slovacca Nikol Trnavska a sua volta vincente 6-2 su Michela Boccardi. 
Tra gli uomini Federico Musolesi è l’azzurro che fa più strada perdendo agli ottavi contro il turco Mete Gazoz, numero uno del tabellone, 6-4 dopo le vittorie allo shoot off contro il belga Quentin Croes (BEL) 6-5 (10-9) e contro lo sloveno Ziga Ravnikar 6-4. 
Fuori al secondo turno Simone Guerra che vince 6-0 contro l’ungherese Matyas Szuts 6-0 e perde con lo stesso punteggio contro il croato Alen Remar. 
Sfortunato Matteo Canovai fuori dai giochi al primo turno allo shoot off battuto 6-5 (9*-9) dal tedesco Robin Uhrich.

I RISULTATI DELL’ARCO OLIMPICO ALLIEVI – Ottavi di finale fatali per Federico Fabrizzi sconfitto 6-2 dall’ucraino Oleksandr Pantsyru dopo la vittoria 6-0 contro Karol Kepa (POL). Si fermano un passo prima Niccolò Lovo, 7-3 rifilato a Cezar Budeci (MDA) ed eliminato dal 6-0 di Nazar Fedoruk (UKR), e Pierpaolo Masiero, vittoria per lui 7-1 sull’olandese Denzel Pleiter e ko 6-2 con il bulgaro Ivan Banchev. 
Derby al primo turno in rosa per le Allievi Aiko Rolando vincente 6-4 sulla compagna Elisa Ester Coerezza ma battuta 6-4 dalla russa Viktoria Kharitonova. Per Karen Hervat avventura che si conclude dopo la sconfitta 6-2 con la polacca Laura Dullas che segue il successo 7-1 con la belga Lotte Steynen. 

I RISULTATI DEL COMPOUND JUNIOR – Jesse Sut si arrampica fino ai quarti di finale dove cede ad Andrea Vallaro, svizzero, 144-140. In precedenza era arrivato il successo 149-145 sullo spagnolo Miguel Angel Roig Escandell che al primo turno aveva eliminato Giovanni Abbati 144-143. Fuori al secondo turno Alex Boggiatto che si arrende all’estone Kristjan Puusepp 145-142 dopo il comodo 145-123 rifilato al greco Michail Nousis. 
Escono di scena tutte agli ottavi le azzurre. Aurora Tozzi vince 139-137 sull’estone Krtis Ilves ma cade contro la norvegese Sunniva Lislevand (147-140), Sara Ret viene sconfitta 144-143 dalla russa Elizaveta Knyazeva mentre Francesca Bellini si prende il match con la spagnola Nuria Enriquez 143-137 ma si arrende a Isabelle Carpenter (GBR) 134-142. 

I RISULTATI DEL COMPOUND ALLIEVI - La seconda finale di giornata arriva grazie a Valentino De Angeli che vince 146-143 con il danese Valdemar Astrup-Jensen, 144-144 (X-9) con il britannico Adam Carpenter, 143-142 con Matthew Wong (GBR) e viene sconfitto solo in semifinale dal russo Daniil Kosenkov 146-145. Il suo ultimo ostacolo nella sfida per il bronzo sarà Sebastien Osnowski (BEL). Per Antonio Brunello lo stop arriva allo shoot off contro Wong 141-141 (X-10) dopo il 146-134 con lo spagnolo Pablo Norczyk. Sconfitta al primo turno per Giacomo Cuogo 146-139 con il tedesco Dominic Kiehl. 
Stop ai quarti di finale per Elisa Roner  dopo il 141-140 con la turca Sevval Ozer e il successo 143-136 sulla russa Petra Zikmundova, e per Elisa Bazzichetto, vincente 137-130 sulla greca Alexandra Zaimidi e battuta 142-141 dalla britannica Jenny Bryan. Termina al primo turno con la sconfitta 140-128 con la russa Ekaterina Vovchok la corsa di Camilla Alberti. 

I RISULTATI A SQUADRE - Conquista la finale per il bronzo il team Junior femminile Andreoli, Boccardi, Giaccheri che affronterà la Spagna (Galisteo, Gutierrez, Pitarch) per salire sul podio. L’Italia ha battuto la Polonia (Czyz, Naploszek, Szmit) 5-1, la Francia (Barbelin, Guy, Kaczmareck) 6-2 e ha perso la semifinale con la Gran Bretagna (Piper E., Piper L., Warner)  5-4 (24-17). 
Esce di scena al primo turno il terzetto Junior maschile Canovai, Guerra, Musolesi sconfitto 6-2 dalla Polonia (Czyz, Kaspyrowski, Ogrodowczyk). 
Eliminazione ai quarti per gli Allievi Fabrizzi, Lovo, Masiero che vincono allo shoot off 5-4 (29-27) con la Bielorussia (Andryanau, Barliuhou, Smolski) ma si arrendono subito dopo alla Gran Bretagna (Reid, Susca, Thompson) 6-2. Stesso risultato per Coerezza, Hervat e Rolando, per loro la vittoria arriva 5-1 sulla Grecia (Katsaiti, Nanou, Papadopoulou) e la sconfitta 5-1 con la Germania (Chrubasik, Reisenweber, Schwarz).
Nel compound si giocherà la finale per l’oro la squadra maschile Junior di Sut, Boggiatto, Abbati vincenti 220-216 sulla Spagna (Cegarra, Cerezo, Escandell), la sfida per il primo gradino del podio sarà contro la Turchia (Dagdeviren, Ozsipahi, Turkkan). 
Conquistano la finale per il bronzo femminile Bellini, Ret e Tozzi vincenti con la Grecia (Efstathiou, Konidari, Kostakou) 218-198 ma sconfitte dalla Gran Bretagna (Carpenter, Gibson, Mason) 223-222 e ora attese dal match con la Russia (Aiurzanaeva, Knyazeva, Kuzovkina).
Accedono al match per il terzo posto anche gli Allievi Brunelllo, Cuodo e De Angeli che vincono 221-220 con la Russia (Kosenkov, Lyndin e Shenkhorov) ma vengono sconfitti dalla Turchia (Haney, Kose, Yankac) in semifinale 229-213. Il prossimo match sarà con la Danimarca (Jensen, Berg, Bjarnason). 
Volano in finale per il bronzo anche Alberti, Bazzichetto e Roner attese dalla partita con la Russia (Kokoulina, Markova, Vovchok) dopo aver eliminato la Grecia (Athanasiadi, Servou, Zaimidi) e ad aver perso il match con la Turchia (Ozer, Yaka, Yilmaz).

 

 

 foto di V. Papaioannou 

ELISA ESTER COEREZZA ED AIKO ROLANDO AGLI EUROPEI GIOVANILI DI PATRASSO

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Sport

Gio 28 Giugno 2018 - 23:05





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS