User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Mauro Nespoli d'oro Gli azzurri dell'olimpico quarti, fermati allo spareggio

L'aviere olimpionico Mauro Nespoli vince l’oro individuale a Salt Lake City (Usa) nella terza tappa di Coppa del Mondo e conquista così anche il pass per le Finali di Samsun (TUR). Quarta la squadra maschile arco olimpico (Nespoli, Morello, Frangilli), sconfitta nel match per il bronzo allo spareggio dalla Malesia.


:: Sport

Lun 25 Giugno 2018 - 23:24


Immagine Principale

Immagine Principale

Mauro Nespoli è l’uomo copertina della terza tappa di Coppa del Mondo conclusa nella notte a Salt Lake City. L’azzurro, già campione olimpico a Londra 2012 e campione del mondo a squadre in carica, vince l’oro individuale battendo in finale l’olandese Steve Wijler 6-2. Ultime frecce sfortunate, invece, nella gara a squadre in cui Nespoli, insieme agli altri azzurri dell'Aeronautica Militare Michele Frangilli e Marco Morello, perdono il match per il bronzo allo shoot of contro la Malesia 5-4 (25-23).

NESPOLI D’ORO – Dopo aver vinto tutti gli scontri diretti nei giorni scorsi, Mauro Nespoli mette il punto esclamativo sulla sua avventura negli Stati Uniti. L’azzurro vince la finale dell’arco olimpico 6-2 contro l’astro nascente olandese Steve Wijler. Primo set perfetto per l’italiano che piazza tre 10 e si porta sul 2-0 (30-25), un bell’inizio a cui seguono due volée equilibrate e chiuse in parità (27-27 e 28-28), poi Mauro Nespoli trova il modo per chiudere la pratica senza altri rischi vincendo il quarto e decisivo parziale 29-27 e salendo così sul primo gradino del podio. 
La soddisfazione è doppia perché da quest’anno tutti i vincitori di tappa accedono direttamente alle Finali di Coppa del Mondo in programma dal 21 al 23 settembre a Samsun, in Turchia. Nespoli ci sarà.

QUARTO POSTO PER GLI AZZURRI – Finale sfortunata. invece, per l’Italia dell’arco olimpico maschile. Michele Frangilli, Marco Morello e Mauro Nespoli vengono sconfitti allo shoot off 5-4 (25-23) dalla Malesia (Kamarrudin, Mohamad, Nor Hasrin). La sfida è molto equilibrata con gli asiatici che passano in vantaggio 2-0 (55-54) ma vengono ripresi subito dopo dagli azzurri sul 2-2 (55-54). Il copione si ripete nei successivi due set, il primo vinto dalla Malesia 53-51, il secondo dall’Italia 55-53. Due parziali che portano la sfida alle frecce di spareggio in cui Nespoli e compagni non riescono a salire sul podio.

I PODI DELL’ARCO OLIMPICO – Mauro Nespoli d’oro, Steve Wijler argento, questo il verdetto della finale maschile, mentre al terzo posto c’è il francese Thomas Chirault che vince 6-2 con l’australiano Ryan Tyack. Al femminile vince l’indiana Deepika Kumari 7-3 sulla tedesca Michelle Kroppen e il bronzo va al collo dell’atleta di Taipei Ya-Ting Tan dopo il 7-1 rifilato all’olandese Gabriela Bayardo. 
Tra le squadre al maschile successo finale per l’Olanda (Van Den Berg, Van Torgeren, Wijler) 5-1 sulla Cina (Li, Sun, Wang), terzo posto per la Malesia, come scritto in precedenza, vincente sugli azzurri. 
Al femminile è Taipei (Lei, Peng, Tan) a sbaragliare la concorrenza grazie al successo allo shoot off all’ultima sfida sul Messico (Roma, Valencia, Vazquez) 5-4 (30-22). Bronzo al Giappone dopo il 5-1 sugli USA (Brown, Lorig, Mickelberry). 
La selezione di casa si porta sul primo gradino del podio nel mixed team grazie a Brown-Ellison che hanno la meglio sulla Russia (Erdynieva, Baldanov) 5-3. Terzo posto per Taipei (Tan-Tang) con il 5-4 (17-16) sull’India (Kumari, Das).

I PODI DEL COMPOUND – E’ Stephan Hansen (DEN) a portarsi a casa l’oro invididuale con il successo 140-123 sull’indiano Abhishek Verma. Bronzo al russo Anton Bulaev con il 138-133 sullo statunitense Braden Gellenthien. 
Vittoria in rosa per la favorita colombiana Sara Lopez che non tradisce le attese e batte in finale 140-123 la messicana Lidna Ochoa-Anderson. Bronzo alla francese Sophie Dodemont che vince 133-125 sulla filippina Amaya Amparo Cojuangco.
Tra le squadre, al maschile, vittoria per gli USA (Anderson, Schaff, Wilde) 231-216 sul Messico (Becerra, Hidalgo, Trevino)  e medaglia d’oro. Il bronzo va a Tapei (Chen, Lin, Pan) che mette al tappeto 221-214 la Francia (Baraer, Deloche, Peineau).
Successo in rosa per la Colombia (Lopez, Usquiano, Valdez) dopo il 224-221 su Taipei (Chen l., Chem Y., Huang). Bronzo agli USA (Colin, Keller, Van Natta) che battono 220-202 la Russia (Avdeeva, Loginova, Tsyrendondopova). 
Nel mixed team l’oro va alla Francia (Dodemont, Peineau) che supera la Russia (Avdeeva, Bulaev) 153-149 e il bronzo all’India (Verma, Vennam) 147-140 sugli Stati Uniti (Van Natta, Schaff).

 

 

 FOTO "WORLD ARCHERY"


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Sport

Lun 25 Giugno 2018 - 23:24





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS