User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Vertice Merkel - Macron: Respingimento, azione coordinata su migranti

Il presidente francese Emmanuel Macron e la cancelliera tedesca Angela Merkel concordi su Eurozona e migranti: serve una risposta europa

di Mimma Cucinotta


:: Uno Sguardo all' Europa

Mer 20 Giugno 2018 - 14:45


Immagine Principale



Meseberg (Berlino) - Intesa tra Emmanuel Macron e Angela Merkel sui respingimenti dei migranti. In conferenza stampa svoltasi il 19 giugno a Meseberg nei dintorni di Berlino, il presidente francese conviene con la cancelliera tedesca '' che i migranti registrati in un Paese che vanno in un altro devono essere rimandati indietro al più presto'' . Ed è proprio su questo argomento che è salita la tensione con il ministro degli Interni federale e leader dei cristiano-sociali bavaresi Horst Seehofer, cui la Merkel ha chiesto qualche settimana per tastare il terreno della disponibilità dei patner europei.

Al vertice di ieri, tra Macron e Merkel registrata unità anche sui migranti intesa come sfida comune . '' Accogliamo le esigenze dell'Italia.   La migrazione la concepiamo come sfida comune" e "il nostro obiettivo resta una risposta europea. Vogliamo evitare che l'Europa si divida. Noi sosteniamo le proposte della Commissione e il rafforzamento di Frontex", ha sottolineato Angela Merkel a Meseberg con Macron.

Sulla gestione coordinata dei migranti, il presidente francese ha ricordato l'impegno preso dopo il caso Aquarius, con il premier Conte circa la collaborazione tra Francia e Italia all'interno di una strategia comune dei paesi dell'Ue. ''Non risponderemo mai in modo positivo a strategie chiaramente non cooperative'' evidenziando la necessità di un'azione coordinata per rispondere in modo efficacie al fenomeno della migrazione. Solidarietà e vicinanza alle esigenze dell'Italia sono state espresse dalla Merkel "accoglieremo le valutazioni dell'Italia sulla migrazione" ha detto la cancelliera sottolineando ''che è un paese particolarmente esposto'' e precisando "il nostro obiettivo resta una risposta europea. Vogliamo evitare che l'Europa si divida. Noi sosteniamo le proposte della Commissione e il rafforzamento di Frontex".

Macron e Merkel d'accordo anche sulle riforme dell'eurozona da ''realizzarsi con una chiara volontà e una visione comune''. ''Sì a budget eurozona sull'Eurozona abbiamo raggiunto un buon risultato", ha sostenuto Angela Merkel. "Siamo a favore di un budget dell'Eurozona e della trasformazione del Meccanismo di solidarietà europeo Esm in un fondo monetario europeo".

 L'obiettivo di Berlino e Parigi è che il budget dell'eurozona a 19 possa essere istituito dal 2021, ha affermato il presidente francese in conferenza stampa .

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Uno Sguardo all' Europa

Mer 20 Giugno 2018 - 14:45





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS