User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Berlino, Conte - Merkel: migranti soluzioni Ue

Il premier Conte: riforma del Regolamento di Dublino, povertà, disoccupazione e fondi europei a sostegno dell'inclusione sociale

di Mimma Cucinotta


:: Uno Sguardo all' Europa

Mar 19 Giugno 2018 - 01:13


Immagine Principale



Berlino, 18 giugno 2018 - Collaborazione e solidarietà all’Italia sulla questione migranti. ‘’Anche la Germania come l’Italia che accoglie migliaia di profughi, è colpita direttamente ed è interesse di tutti collaborare, ha sottolineato la Cancelliera Angela Merkel durante la conferenza congiunta con il premier Giuseppe Conte che ha preceduto i colloqui bilaterali a Berlino.

‘’Sul tema della migrazione l’Italia non può continuare a fare da sola, servono soluzioni europee ‘’che coinvolgono tutti i Paesi e non dinamiche bilaterali che rischiano di portare alla fine di Schengen. Così Conte che ha aggiunto ‘’immigrazione e governance economica dell'Ue devono essere occasione per pervenire a costruire un'Europa più forte e più equa che possa rispondere ai bisogni primari dei cittadini" ricollegandosi all’apertura della cancelliera sulla disoccupazione giovanile  italiana per la quale ‘’possiamo dare dei suggerimenti in base all'esperienza con l'unificazione tedesca. Si sono già incontrati i nostri ministri del Lavoro", ha anche detto la Merkel. 

"Servono adeguati meccanismi di solidarietà'’  ha rimarcato Conte apprezzando le parole della Cancelliera Merkel sulle azioni  per contenere il fenomeno dell'immigrazione.  ‘’Le frontiere italiane sono frontiere europee " e  la proposta di riforma del Regolamento di Dublino ormai superata dai fatti  è la giusta direzione,  ha osservato il premier italiano che ha poi esaminato la questione del sostegno alla Libia per la stabilizzazione del Paese per la quale occorre la solidarietà dell’Unione europea.

‘’E’ fondamentale sostenere le autorità libiche nel contrasto ai network criminali che sfruttano l'immigrazione. Apprezziamo la disponibilità della Germania, ma anche in questo campo l'Europa deve dare prova di concreta solidarietà", ha sottolineato Conte.

Inoltre il presidente del Consiglio Conte, ha affrontato i temi della lotta alla povertà, la riforma dei centri di pubblico impiego, il reddito di cittadinanza ". Priorità che l’Italia ribadirà al prossimo Consiglio Ue di fine giugno dove farà ‘’pesare la propria voce’’ ha sostenuto Conte aggiungendo ‘’ l’Europa è essenziale sia sul piano finanziario che per quanto riguarda il metodo" finalizzato ad orientare i fondi europei a sostegno dell'inclusione sociale.  

A margine della conferenza stampa congiunta la Cancelliera tedesca Angela Merkel e il premier Giuseppe Conte si sono poi incontrati per un bilaterale ritenuto da fonti tedesche ‘’un buon colloquio’’.  


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Uno Sguardo all' Europa

Mar 19 Giugno 2018 - 01:13





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS