User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

FEDERAZIONE ITALIANA TIRO CON L'ARCO

Arco, Antalya World Cup (2^ prova) : Gli azzurri del compound in finale per il bronzo

Nell'individuale Nespoli si ferma ai quarti nell'olimpico


:: Sport

Gio 24 Maggio 2018 - 17:33


Immagine Principale



 

L'Italia si giocherà la finale per il bronzo compound maschile a squadre. E' questo il verdetto uscito dalle sfide  ad Antalya (Tur) nella seconda tappa di Coppa del Mondo. Sergio Pagni, il vicecampione paralimpico Alberto Simonelli e Valerio Della Stua venerdì sfidano la Russia per il podio. 

Al termine delle eliminatorie individuali del mattino Mauro Nespoli nell'olimpico e Sergio Pagni nel compound sono gli azzurri che arrivano più avanti, fermati entrambi ai quarti rispettivamente da Kim Woojin (Kor) vincente 7-3 e da Kristofer Schaff (Usa) per 147-146.

Domani giornata dedicata ai mixed team: nel ricurvo Nespoli-Andreoli dagli ottavi con la vincente del match Indonesia-Finlandia, mentre nel compound Pagni-Franchini sfidano l'Olanda. 


L'Italia è ancora in corsa per una medaglia nella seconda tappa di World Cup ad Antalya grazie alle frecce di Sergio Pagni, Alberto Simonelli e Valerio Della Stua che affronteranno dopodomani, venerdì 25 maggio alle 11 italiane, la Russia, nel match che vale il bronzo compound a squadre.
Nessuna finale, invece, per gli azzurri nelle gare individuali, ma buone indicazioni in vista delle prossime tappe della stagione internazionale. Mauro Nespoli nell’olimpico si ferma ai quarti di finale, battuto solamente dal primatista mondiale Kim Woojin. Si ferma ai quarti anche la corsa di Sergio Pagni nel compound.  

Domani, giovedì, scenderanno in campo i mixed team con tutti gli scontri fino alle semifinali. L'Italia schiererà nell'olimpico Nespoli-Andreoli che affronteranno la vincente di Indonesia-Finalndia, mentre nel compound sarà il turno di Pagni-Franchini contro l'Olanda. 

GLI UOMINI DEL COMPOUD IN FINALE PER IL BRONZO – Sergio Pagni, Alberto Simonelli e Valerio della Stua conquistano la finale per il bronzo. La loro giornata si apre con il 234-233 rifilato all’Iran (Ebadi, Kazempour, Mahboubi Matbooe) e continua con il successo allo shoot off 235-235 (28*-28) con la Francia (Boulch, Deloche, Peineau). In semifinale arriva la sconfitta con la Corea del Sud (Choi, Hong, Kim) testa di serie numero due del torneo per 239-232. Gli azzurri affronteranno per il bronzo la Russia (Bulaev, Dambaev, Voronov) venerdì 25 marzo alle 11 circa, ora italiana. 

I RISULTATI DELL’ARCO OLIMPICO MASCHILE – Solamente il primatista mondiale e numero uno del tabellone di Antalya Kim Woojin riesce a fermare la corsa di Mauro Nespoli. L’azzurro si arrende al fenomeno coreano ai quarti di finale con il punteggio finale di 7-3. Nei turni precedenti l’aviere aveva eliminato l’olandese Jan van Tongeren 6-4 e l’arciere di Taipei Ting-Yu Jao 6-0. Primo scontro di giornata fatale per David Pasqualucci sconfitto 6-0 dal malese Anuar Khairul Mohamad. 

I RISULTATI DELL’ARCO OLIMPICO FEMMINILE – Escono di scena ai sedicesimi di finale le due giovani azzurre ancora in gara dopo le prime giornate di gare. Lucilla Boari si arrende 7-3 alla numero quattro del tabellone Chien-Ying Lei (TPE) mentre Tatiana Andreoli si ferma allo shoot off contro la russa Inna Stapanova 6-5 (8-7).

I RISULTATI DEL COMPOUND MASCHILE – Si arrampica fino ai quarti di finale Sergio Pagni nel compound maschile. Il mancino della Nazionale ha la meglio 148-146 sul coreano Hong Sung Ho e 149-139 sul numero due del tabellone Jongho Kim (KOR) ma non riesce ad entrare in semifinale stoppato dello statunitense Kristofer Schaff 147-146. Ed è ancora un americano, questa volta Braden Gellenthien, ad eliminare ai sedicesimi l’altro azzurro Valerio Della Stua con il punteggio di 149-145. 

I RISULTATI DEL COMPOUND FEMMINILE – Si fermano agli ottavi Marcella Tonioli e Irene Franchini. La prima batte in scioltezza 147-142 la sudafricana Danelle Wentzel ma si arrende 147-142 alla statunitense Paige Pearce Gore; la seconda ha la meglio su Muskan Kirar (IND) 145-143 ma non può nulla contro la numero uno del tabellone, la coreana So Chaewon vincente nello scontro diretto 146-136.

I RISULTATI A SQUADRE – Nel pomeriggio sono scese in campo le squadre con gli scontri diretti fino alle semifinali. Il terzetto campione del mondo in carica nell’arco olimpico maschile formato da Mauro Nespoli, Marco Galiazzo e David Pasqualucci perde agli ottavi allo shoot off contro la Russia (Kozhin, Makhnenko, Tsydypov) 5-4 (26*-26). Fanno solo un passo in più le iridate Junior Tatiana Andreoli, Lucilla Boari e Vanessa Landi vincenti 6-2 sulla Spagna (Galisteo, Lopez Sanchis, Marin) ma sconfitte subito da Taipei (Lei, Peng, Tan) 5-3. 
Primo turno fatale anche per Marcella Tonioli, Irene Franchini e Laura Longo nel compound femminile eliminate allo shoot off dall’ India (Dhayal, Kirar, Vennam) 227-227 (27-26).

 

 

LA PAGINA DELL'EVENTO CON IL LINK A NOTIZIE, RISULTATI, VIDEOGALLERY E FOTOGALLERY

http://www.fitarco-italia.org/eventi/dettaglioEvento.php?id=358

 

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Sport

Gio 24 Maggio 2018 - 17:33





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS