User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Muore Fabrizio Frizzi, aveva 60 anni

Scomparso per una emorragia cerebrale durante la notte all'ospedale Sant'Andrea di Roma. Il malore in ottobre durante la registrazione 'L'Eredità' poi la ripresa del lavoro in dicembre

di Annalisa Crupi


:: Cultura Arte Spettacolo

Lun 26 Marzo 2018 - 10:09


Immagine Principale



Roma,26 marzo 2018 - Scomparso Frabizio Frizzi, deceduto per emorragia cerebrale nella notte all'ospedale Sant'Andrea di Roma, aveva 60 anni.Lo annunciano la moglie Carlotta il fratello Fabio e i familiari: "Grazie Fabrizio per tutto l'amore che ci hai donato".

Durante le registrazioni di una puntata del programma L'Eredità Il 23 ottobre scorso Frizzi venne colto da un malore, una ischemia. Ricoverato al Policlinico Umberto I di Roma,  fu dimesso alcuni giorni dopo. Il conduttore decise di tornare in tv a dicembre, sempre alla guida del programma di RaiUno."Non è ancora finita", disse il conduttore televisivo in quella occasione. Sperava in una guarigione sarebbe voluto diventare testimone della ricerca.

''L'Eredità è una gioia, fa bene anche al fisico. L'adrenalina sento che mi aiuta a stare meglio" disse Frizzi scherzando con Vincenzo Mollica a 'La Vita in Diretta', poco prima di tornare in tv nel programma di Rai1 insieme a Carlo Conti.

Ha combattuto fino all’ultimo come un leone la battaglia contro la malattia, la battaglia per la vita, per la figlia Stella "una missione per cui vivere" e la seconda moglie Carlotta, sposata qualche anno fa dopo la separazione da Rita Dalla Chiesa. Il male ha vinto in una lotta all'ultimo sangue contro Fabrizio Frizzi andato via a sessantanni compiuti il 5 febbraio.

 

L'esordio con la Tv dei ragazzi nel 1980 con Il barattolo, Tandem e Pane e marmellata, Scommettiamo che a Europa Europa al Luna park a Telethon, anni di successo ispirati a Corrado che era suo modello. Poi Miss Italia che Frizzi ha condotto per quindici anni, I soliti ignoti, ma anche le fiction di successo e l'esperienza teatrale all'Arena di Verona nella Vedova Allegra con Cecilia Gasdia e Luca Canonici, con la star Andrea Bocelli. Negli ultimi anni Frizzi è stato molto seguito dai giovani in Tale e quale show convinto da Conti, con imitazioni molto riuscite da Piero Pelù, a Sordi, Enrico Ruggeri e Cutugno.

Nel 2009 l'esperienza di doppiatore nel film d'animazione Toy Story e di Cars, che lo ''ha avvicinato ai bambini'' mantenendo sempre  come modello Corrado. 

"Non scompare solo un grande artista e uomo di spettacolo, con Fabrizio se ne va un caro amico, una persona che ci ha insegnato l'amore per il lavoro e per l'essere squadra, sempre attento e rispettoso verso il pubblico – si legge in una nota diffusa dalla Rai - se ne va l'uomo dei sorrisi e degli abbracci per tutti. L'interprete straordinario del coraggio e della voglia di vivere. È impossibile in questo momento esprimere tutto quello che la scomparsa di Fabrizio suscita in ognuno di noi ''. Il messaggio si conclude con le parole della presidente Monica Maggioni e il direttore generale Mario Orfeo vicini alla moglie Carlotta e alla sua famiglia in questo momento di immenso dolore".

"Era un ragazzo che faceva il suo mestiere con amore" ha detto Pippo Baudo a Rainews24 ricordando il collega scomparso oggi.

 

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Cultura Arte Spettacolo

Lun 26 Marzo 2018 - 10:09





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS