User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Soddisfazione dal Viminale

Il giorno delle manifestazioni di piazza

Giornata critica ma senza gravi incidenti,scontri solo a Milano

di Silvia Gambadoro


:: Attualità

Dom 25 Febbraio 2018 - 12:25


Immagine Principale

Immagine Principale

A otto giorni dal voto del 4 marzo la giornata di ieri si preannunciava difficile con più di 100 manifestazioni lungo tutta la Penisola, ma  che si sono svolte per lo più pacificamente, con tafferugli e scontri solo a Milano, dove  i manifestanti dei gruppi antifascisti e antagonisti   hanno tentato senza successo  di forzare il cordone di polizia per bloccare il presidio di Casa Pound a Largo Cairoli. Sempre a Milano  si sono radunati i sostenitori di Fratelli d'Italia, in una marcia con un tricolore lungo più di 300 metri, mentre in piazza Duomo Salvini  ha richiamato i sostenitori della Lega. A Roma, invece, è stata protagonista la manifestazione antifascista dell'Anpi, a cui hanno partecipato tanti esponenti politici della sinistra, come Pietro Grasso, Matteo Renzi, Laura Boldrini e il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. Poco distante hanno marciato i lavoratori iscritti al sindacato Si Cobas.

Anche a Palermo, Il corteo antifascista dei  manifestanti dei centri sociali  si è svolto senza incidenti: un dispiegamento di forze dell'ordine si è posizionato per evitare che il corteo procedesse oltre per andare in piazza Croci dove si sarebbe dovuto tenere il comizio di Forza Nuova. Ha dovuto rinunciare alla Piazza il  leader di Forza Nuova Roberto Fiore.Il comizio si è invece tenuto in un albergo sorvegliato dalle forze dell'ordine: uno schieramento imponente di carabinieri e polizia con agenti in assetto antisommossa, elicotteri e persino idranti è rimasto a presidiare l'area all'esterno. Il ministro dell'Interno, Marco Minniti,che  ha seguito per tutta la giornata dal Viminale lo svolgimento delle manifestazioni, ha chiamato il capo della Polizia, Franco Gabrielli, per esprimere  apprezzamento alle donne agli uomini delle Forze di Polizia che, con "tranquilla fermezza", hanno consentito che tutte le manifestazioni previste, al di là di qualche singola e limitata tensione, si svolgessero serenamente.  Complessivamente nella giornata di ieri  si sono tenute 119 manifestazioni in 30 province che hanno visto impegnate circa 5.000 unità delle Forze dell'Ordine. "A conclusione di una giornata decisamente impegnativa per l'ordine e la sicurezza pubblica si conferma, ancora una volta, la forza della democrazia italiana", ha detto Minniti.

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Attualità

Dom 25 Febbraio 2018 - 12:25





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS