User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Roma, Premio del concorso “La città incantata” alla II A del Liceo Classico Chris Cappell College di Anzio

Agli studenti la menzione speciale : “per aver saputo comunicare con maturità la necessità dell’Otium come risposta alla frenesia moderna. Una versione a fumetti di un’esistenza à la Latouche”


:: Cultura Arte Spettacolo

Ven 23 Febbraio 2018 - 00:30


Immagine Principale



Roma - Il 30 gennaio presso il WeGil di Roma, nell’ambito del concorso “La Città Incantata” promosso dalla Regione Lazio e curato da ABC, la classe II A del liceo classico del Chris Cappell College di Anzio è stata premiata per la realizzazione del fumetto in lingua inglese dal titolo “Life is better if you really live it”. Gli studenti hanno ricevuto una menzione speciale “per aver saputo comunicare con maturità la necessità dell’Otium come risposta alla frenesia moderna. Una versione a fumetti di un’esistenza à la Latouche”. Attraverso il fumetto, realizzato nelle ore della sperimentazione Visual Arts, gli studenti raccontano la vita di Beatrice, una giovane donna che, al verificarsi di un evento spiacevole, si trova a fare un bilancio della sua vita. Gli alunni hanno voluto creare un parallelo tra il viaggio di Dante nella Divina Commedia e la vita di Beatrice: come Dante “nel mezzo del cammin di nostra vita” si ritrova “in una selva oscura”, così Beatrice, alle prese con la frenesia della vita moderna, perde di vista i valori che più contano; ma grazie ad una misteriosa Beatrice bambina e alla magia di Civita di Bagnoregio, suo luogo natio, riesce a ritrovare “la retta via”.

Al termine della cerimonia di premiazione l’illustratrice e fumettista Rita Petruccioli, che ha presieduto la giuria, si è congratulata con gli studenti per il loro lavoro, esprimendo apprezzamento anche per il fumetto sul bullismo realizzato dagli alunni della classe II B dal titolo “Friendship wins bullying”, i cui protagonisti ricalcano in chiave moderna i personaggi dell’Iliade.

Complimenti vivissimi, dunque, ai nostri studenti che, cimentandosi in un progetto completamente nuovo per il loro percorso scolastico, hanno saputo operare una perfetta fusione tra il mondo classico e la vita attuale, consapevoli del sottile filo conduttore che lega indissolubilmente le nostre vite tra passato, presente e futuro.


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Cultura Arte Spettacolo

Ven 23 Febbraio 2018 - 00:30





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS