User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Dolomiti: la prima guida interregionale della Lonely Planet presentata alla BIT di Milano

di Alessandra Caputo


:: Cultura Arte Spettacolo

Dom 11 Febbraio 2018 - 23:20


Immagine Principale

Immagine PrincipaleImmagine Principale

Milano - La BIT (Borsa Internazionale del Turismo) è una storica manifestazione che da quasi quarant’anni porta nel capoluogo lombardo operatori turistici e viaggiatori di tutto il mondo. Si tratta dunque di una cornice perfetta per presentare “Dolomiti”, la prima guida interregionale mai realizzata dalla casa editrice EDT di Torino, partner italiano di Lonely Planet.

 

Con la collaborazione della Regione Veneto e di Fondazione Dolomiti UNESCO la guida è stata presentata presso lo stand della Regione del Veneto. Durante l’incontro gli autori della guida, Giacomo Bassi, Denis Falconieri e Piero Pasini, hanno dialogato con Federico Caner, Assessore alla programmazione, fondi UE, turismo, commercio estero della Regione Veneto, Angelo Pittro, Direttore di Lonely Planet Italia, e Marcella Morandini, Direttore Fondazione Dolomiti UNESCO, con la moderazione del giornalista Gianbattista Zampieri.

 

Le Dolomiti, che da una decina d’anni sono entrate a far parte del Patrimonio dell’umanità, interessano un territorio che tocca il Veneto, il Trentino Alto Adige e il Friuli, per questo la guida Lonely Planet si configura come unica nel suo genere, perché varca i confini regionali, li supera, li attraversa, ma non per adombrare le differenze, bensì per valorizzarle e far emergere le peculiarità di cui ognuna di esse si fa portatrice.

 

Rivolta agli amanti dei viaggi non stanziali, la guida ci accompagna attraverso un territorio tutto da scoprire, non solo per la sua natura incontaminata, ma anche per via del suo patrimonio artistico tanto meraviglioso quanto forse inaspettato. Come raccontano gli autori, che hanno provato in prima persona tutte le attrazioni e le strutture proposte nella guida, le Dolomiti offrono paesaggi emozionanti e variegati, le persone sono molto ospitali e desiderose di condividere le bellezze del luogo, i sentieri vengono indicati con precisione e i rifugi rivestono un ruolo tutto particolare.

 

In perfetto stile Lonely Planet ci troviamo davanti a uno strumento pratico e versatile che propone molteplici e interessanti percorsi su tutto il territorio delle Dolomiti e offre informazioni di natura geologica e paesaggistica, per non parlare di tutte le indicazioni utili per pianificare una vacanza, come quelle relative alle escursioni, alle attività per famiglie, alle manifestazioni, all’offerta ristorativa e alle strutture ricettive.

 

Le Dolomiti possono senz’altro fregiarsi dell’appartenenza alle catene montuose più belle del mondo, grazie alla guida Lonely Planet adesso è possibile varcare i confini e apprezzarle in tutta la loro bellezza.

 


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Cultura Arte Spettacolo

Dom 11 Febbraio 2018 - 23:20





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS