User Pass Password Dimenticata? | Registrati

Benvenuto!

Artribune segnala

Al via la terza edizione del Premio internazionale promosso da Weir Gabbioneta per artisti under 40

Iscrizioni valide fino al 30 aprile 2018


:: Cultura Arte Spettacolo

Ven 26 Gennaio 2018 - 16:23


Immagine Principale



Immagine in copertina: Estelle Casali e Emanuela Perpignano, Fusione


Premio di scultura Weir Gabbioneta | III^ Edizione  | Iscrizioni valide fino al 30 aprile 2018
Per informazioni premioweirgabbioneta@gmail.com | press@alessandrapozzi.com
Scarica il bando cliccando qui

------------------------------

Al via la terza edizione del Premio internazionale promosso da Weir Gabbioneta - azienda fondata nel 1897, produttrice di pompe nel settore petrolifero e petrolchimico - e dall’Accademia di Belle Arti di Brera, con il patrocinio del Comune di Milano.
L’idea di organizzare un Premio di scultura annuale per artisti under 40 è nata nel 2016, in occasione del trasferimento della Weir Gabbioneta a Nova Milanese (MB-Italia). L’intento è quello di sostenere le nuove generazioni di scultori e nello stesso tempo di realizzare un’opera da esporre negli spazi interni ed esterni del nuovo edificio.
Le opere vincitrici delle passate edizioni sono Beholder (Pietra di Fossena + pezzo meccanico, Girante in acciaio inox, 2016) di Daniele Nitti Sotres e Fusione (Argille refrattarie e grafite, plexiglass, specchio + pezzo meccanico Coke Crusher, 2017) di Estelle Casali e Emanuela Perpignano.
Anche quest’anno i partecipanti dovranno presentare (entro il 30 aprile 2018) un progetto per l’esecuzione di una scultura che nella sua fase definitiva includa un pezzo meccanico (in originale) prodotto dall’azienda stessa.   
La Giuria, composta da Maria Fratelli (Dirigente Servizio Case Museo e Progetti Speciali Comune di Milano), Angela Madesani, (Storica dell’arte, ideatrice e curatrice del premio), Massimo Pellegrinetti(Docente di Tecnologia ed uso del marmo, Accademia di Belle Arti di Brera), Giovanna Sereni (HR Director - Weir Gabbioneta) e Giorgio Tomasi ( Architetto), sceglierà i 5 progetti finalisti e quello più consono al tema proposto. Il premio è di € 5000 (cinquemila euro, Iva esclusa).
Il progetto vincitore sarà oggetto di una piccola monografia edita da Scalpendi, con un testo della curatrice. Il volume conterrà inoltre i bozzetti degli altri 4 progetti finalisti.
Tutti i disegni saranno esposti entro l’estate 2018 presso l’Ex chiesa di San Carpoforo a Milano. 


Premio a cura di Angela Madesani. Promosso da Weir Gabbioneta in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Brera


Stampa Articolo Print Img




Ti potrebbe interessare:


Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro


:: Cultura Arte Spettacolo

Ven 26 Gennaio 2018 - 16:23





0 commento/i




Registrazione Tribunale di Messina Registro Stampa n.7 del 20 Maggio 2014
Direttore Responsabile Mimma Cucinotta - Condirettore Domenica Puleio - Direttore Editoriale Silvia Gambadoro
Sede Giornale: Messina - Roma

Homepage | Foto | Video | Redazione | Disclaimer | Contatti




© Copyright 2014-2017


Feed RSS